Fai richiesta di PUBBLICITÀ
o invia il
COMUNICATO STAMPA

a redazione@instart.info

Qui, tutto il meglio è già qui. Non ci sono parole: Paolo Conte a Grado Jazz 2021

Una gibbosa luna crescente splendeva sulla serata finale di un’edizione dai grandi numeri di Grado Jazz, sulla laguna, sul pubblico da tutto esaurito e sugli occhiali da sole del Maestro Paolo Conte

L’avvocato della canzone italiana ha tenuto uno dei suoi rari concerti sul palcoscenico estivo dell’Isola d’oro con un’affiatata orchestra di undici elementi, regalando al suo pubblico le stesse eterne emozioni di sempre.

Piccoli uomini delle grandi pianure: la musica degli universi ulteriori a Grado Jazz

Sorprendente serata all’insegna della spiritualità sciamanica asiatica tra tradizione e futuro a Grado Jazz 2021. L’ensemble mongolo-siberiano Huun-Huur-tu conquista gli spettatori, il Tygran Hamasyan trio li travolge

L’importanza di arrivare secondo: Paolo Fresu e il suo Bowie a Grado Jazz

Non ha tradito le grandi aspettative, uno degli eventi più attesi dell’edizione 2021 di Grado Jazz. “Heroes” Homage to David Bowie di Paolo Fresu, oltre ad essere stato un clamoroso successo annunciato di pubblico, ha convinto anche i più scettici per lo stupefacente lavoro sugli arrangiamenti e per il forte impatto dell’esecuzione dal vivo

Grado mille colori: Danilo Rea e Luciano Biondini al Parco delle Rose

Grado Jazz 2021 ha superato la boa di metà gara e sta virando di prua per dirigersi verso la dirittura d’arrivo. I concerti dell’Ensamble del conservatorio Tartini di Trieste e quello di Danilo Rea con Luciano Biondini hanno garantito una vittoria di tappa fondamentale

Le Blues Sisters in missione per conto di Aretha: Revival nostalgia a Grado Jazz 2021

Una carrellata di successi tra Soul e Rhythm ’n’ Blues per ricordare una delle voci più alte della storia della musica: Aretha Franklin. E’ stata questa la portata principale del succulento banchetto in musica che Grado Jazz ha imbandito nella sua terza giornata per i suoi fedeli, affamati e insaziabili spettatori

A Grado State of Mind: le meditazioni in musica del Brad Mehldau trio

A Grado Jazz 2021, l’attesissimo concerto di Brad Mehldau, stella internazionale del pianoforte, non ha tradito per nulla le aspettative dei tanti appassionati, regalando fortissime emozioni per un’esibizione insolita e per certi versi innovativa che forse saluta un’ennesima svolta nella sua carriera artistica nell’era post-epidemica

Dee Dee Sings the Blues in Grado

Con la seconda giornata di concerti entra nel vivo la rassegna Grado Jazz 2021 di Euritmica. Una strepitosa Dee Dee Bridgewater ha riempito i cuori di un pubblico entusiasta all’Arena Parco delle Rose

Umberto Tozzi e le Songs ritornate dal passato

Questa sera per UdinEstate2021 c’è Umberto...

Nostra Signora dei temporali: Patti Smith all’Arena Alpe Adria.

Con tutta la forza della sua poesia Patti Smith ha fatto tappa a Lignano Sabbiadoro con il suo quartetto, in una serata piena di pioggia calda d’estate con nuvoloni, lampi e tuoni.

Lo spirito del tamburo: Antonio Sanchez Special 4et a Blues in Villa

Intenso concerto dell’Antonio Sanchez Special 4et a Villa Varda di Brugnera (PN) dove da anni si tiene Blues in Villa, una prestigiosa e ricercata rassegna con proposte sempre raffinate e appaganti.

Il sultano dello Shred: L’African Desert Blues di Bombino a Villa Manin

Nell’ambito della rassegna Eventi nel parco di Villa Manin estate si è tenuto il concerto di Goumar Almoctar in arte Bombino con l’accompagnamento di Adriano Viterbini. Già solo l’accordatura delle due chitarre sul palco, allestito con vista sul parco della villa, faceva scaturire suoni che sapevano d’Africa, di deserti e strade assolate. Puro Rock Desert Blues.

Le Onde Mediterranee di Luka Šulić al Parco delle Rose di Grado.

Il grande violoncellista sloveno Luka Šulić si è esibito nell’ambito della rassegna Onde Mediterranee al Parco delle Rose di Grado. Lo ha accolto con una cascata di meritatissimi applausi un entusiasta pubblico delle grandi occasioni e da tutto esaurito.

Il mattino ha l’oro in bocca: il Francesco Minutello 4et a Musica in Villa 2021.

Musica in Villa del Progetto Integrato Cultura (P.I.C.) a cura di Gabriella Cecotti si conferma come laboratorio musicale unico e sempre all’altezza delle sfide sempre più impegnative che affronta e, vista anche l’eccezionale risposta del pubblico affezionato e mattiniero, sempre vincenti.

inMusica

Qui, tutto il meglio è già qui. Non ci sono parole: Paolo Conte a Grado Jazz 2021

Una gibbosa luna crescente splendeva sulla serata finale di un’edizione dai grandi numeri di Grado Jazz, sulla laguna, sul pubblico da tutto esaurito e sugli occhiali da sole del Maestro Paolo Conte

L’avvocato della canzone italiana ha tenuto uno dei suoi rari concerti sul palcoscenico estivo dell’Isola d’oro con un’affiatata orchestra di undici elementi, regalando al suo pubblico le stesse eterne emozioni di sempre.

Piccoli uomini delle grandi pianure: la musica degli universi ulteriori a Grado Jazz

Sorprendente serata all’insegna della spiritualità sciamanica asiatica tra tradizione e futuro a Grado Jazz 2021. L’ensemble mongolo-siberiano Huun-Huur-tu conquista gli spettatori, il Tygran Hamasyan trio li travolge

L’importanza di arrivare secondo: Paolo Fresu e il suo Bowie a Grado Jazz

Non ha tradito le grandi aspettative, uno degli eventi più attesi dell’edizione 2021 di Grado Jazz. “Heroes” Homage to David Bowie di Paolo Fresu, oltre ad essere stato un clamoroso successo annunciato di pubblico, ha convinto anche i più scettici per lo stupefacente lavoro sugli arrangiamenti e per il forte impatto dell’esecuzione dal vivo

Grado mille colori: Danilo Rea e Luciano Biondini al Parco delle Rose

Grado Jazz 2021 ha superato la boa di metà gara e sta virando di prua per dirigersi verso la dirittura d’arrivo. I concerti dell’Ensamble del conservatorio Tartini di Trieste e quello di Danilo Rea con Luciano Biondini hanno garantito una vittoria di tappa fondamentale

Le Blues Sisters in missione per conto di Aretha: Revival nostalgia a Grado Jazz 2021

Una carrellata di successi tra Soul e Rhythm ’n’ Blues per ricordare una delle voci più alte della storia della musica: Aretha Franklin. E’ stata questa la portata principale del succulento banchetto in musica che Grado Jazz ha imbandito nella sua terza giornata per i suoi fedeli, affamati e insaziabili spettatori

A Grado State of Mind: le meditazioni in musica del Brad Mehldau trio

A Grado Jazz 2021, l’attesissimo concerto di Brad Mehldau, stella internazionale del pianoforte, non ha tradito per nulla le aspettative dei tanti appassionati, regalando fortissime emozioni per un’esibizione insolita e per certi versi innovativa che forse saluta un’ennesima svolta nella sua carriera artistica nell’era post-epidemica

Dee Dee Sings the Blues in Grado

Con la seconda giornata di concerti entra nel vivo la rassegna Grado Jazz 2021 di Euritmica. Una strepitosa Dee Dee Bridgewater ha riempito i cuori di un pubblico entusiasta all’Arena Parco delle Rose

Umberto Tozzi e le Songs ritornate dal passato

Questa sera per UdinEstate2021 c’è Umberto...

Nostra Signora dei temporali: Patti Smith all’Arena Alpe Adria.

Con tutta la forza della sua poesia Patti Smith ha fatto tappa a Lignano Sabbiadoro con il suo quartetto, in una serata piena di pioggia calda d’estate con nuvoloni, lampi e tuoni.

inScena

Le mirabili visioni dantesche di Angelo Floramo a vicino/lontano 2021.

Si è aperta nella trecentesca chiesa di San Francesco a Udine con una lezione spettacolo dedicata a Dante la 17° edizione della manifestazione vicino/lontano.

Dante 21- La musica dei cieli al Teatro Nuovo Giovanni da Udine: un Paradiso purgatoriale.

Tutti sanno bene che la terza cantica della Divina Commedia di Dante Alighieri è dedicata alla luce della beatitudine, al canto e alla danza gioiosa delle anime, ad una vera e propria, testuale “rappresentazione” ad uso del Poeta dello splendore della grazia del Creatore. Tutto in chiaro scuro è stata invece la messa in scena che ha aperto stagione autunnale del Teatro Giovanni da Udine, e non è sembrata una precisa scelta drammaturgica quanto una sua assenza.

inAscolto

La battaglia del Cellina: una canzone goliardica nata nell’asse Emilia – Friuli

La battaglia del Cellina è una canzone nata quasi per scherzo lungo...

“Zornant”, Alvise Nodale alla ricerca delle radici della musica popolare friulana

Alvise Nodale è un cantautore già noto nel panorama della musica...

“Buere Lontane”, l’esordio discografico di Cristian Mauro

Cristian Mauro, da anni frequentatore assiduo dell'ambiente musicale...

“Quello che cerco”: nuova canzone e video di Nicole Coceancig e Franco Giordani

    Franco Giordani e Nicole Coceancig hanno scritto assieme la...

“Favola Umida”, la leggenda dei Mè Pèk e Barba raccontata da Sandro Pezzarossa

Nel 2005 un gruppo di amici della bassa parmense con la passione...

Mulo de paese, il ritorno di Marongiu e “i sporcaccioni”: i Bisiacchi siamo noi

Marongiu & i Sporcaccioni sono tornati. Li avevamo incontrati...

Kythara, musica per abbattere le differenze

Il Friuli è terra che negli ultimi anni ha evidenziato la presenza...

Kama, la perla di Alessio Velliscig

Kama è l’opera prima di Alessio Velliscig, uno degli artisti della...

Nebbioso (Davide Schiacchitano) ci parla di … “Nebbiosa”

Undici canzoni, undici frammenti della storia di una figlia, la sedicenne Nebbiosa che si muove nella città-fortezza di Tr3SeiZer0, per raccontare una distopia, la messa in scena dei tratti più disumani della società contemporanea …

Dario SN con “The easy way” porta l’America in Friuli

Dario SN ha pubblicato recentemente il suo primo album solista dal titolo “The easy way”. Instart lo ha incontrato ed è nata questa intervista.

instArt

in video

Una serie di video girati durante le manifestazioni dove eravamo presenti, cercando di trovare i frame più significativi e mostrarvi gli highlights di concerti, interviste, spettacoli che vengono proposti nella nostra Regione.

Buona Visione!

Prossimi Eventi

Pordenonelegge poesia, i poeti di vent’anni ecco i finalisti 2021 

Proclamazione e premiazione in occasione della 22^ edizione di pordenonelegge

Prosegue la rassegna “Villa Manin Estate”, nel Parco della Villa a Codroipo

sabato 31 luglio alle ore 19:00
domenica 1 agosto alle ore 19:00

Rob Delay tra canzone e narrazione

Don Roberto Rinaldo in concerto il 31 luglio a Galleriano presenta il nuovo spettacolo acustico “I Sogni”

‘Ogni pugno è una scommessa’ sabato 31 luglio a Forni di Sopra

A Forni di Sopra si racconta la storia di Primo Carnera tra biografia, racconto e musica

A Vicino/Lontano mont si parla di montagna e di mondo

Vicino/lontano mont verrà inaugurato ufficialmente mercoledì 4 agosto, alle 17.00, al Museo Gortani di Tolmezzo: tra i momenti clou un incontro con i genitori di Giulio Regeni e la musica di Daniele Silvestri

Un Fiume di Note fa tappa a Gemona

Tappa a Gemona per ila rassegna Un Fiume di Note con un concerto tra archi, percussioni, danza, rap e voce narrante

Davide Rondoni incontra Elio Ciol, dialogo fra un grande poeta e un grande fotografo

venerdì 31 luglio, a Casarsa – alle 21 nel teatro Pasolini

inJazz di LdA

Con il numero 200 Artesuono compie trent’anni

Abbiamo intervistato per voi il “mago dei suoni” Stefano Amerio

Luca Colussi: un batterista che lascia “Segni”

Nuovo progetto discografico che lo vede accanto agli straordinari Paolo Corsini al pianoforte ed Alessandro Turchet al contrabbasso

E imminente luscita di “Let’s Start From Here”, nuovo progetto discografico di Paolo Corsini

Con Paolo al piano ed al Fender Rhodes, in questa nuova avventura, Alessandro Turchet al contrabbasso e Luca Colussi alla batteria

Zorro/Bearzatti: imperdibile suite con il Tinissima Quartet

Dodici anni nei quali l’ineffabile sassofonista ed il Tinissima Quartet ci hanno felicemente abituati a concept album e composizioni azzeccatissime

Boris Savoldelli: il nostro straordinario Nature Boy conquista Musica in Villa 2020

La straordinaria simpatia e bravura di Boris ha conquistato il pubblico già dalle prime note

inCurioso

“La Metamorfosi digitale e l’umano”: premio Taotim 2021

Venti giorni per raccontare – attraverso il linguaggio video-fotografico, o con un testo entro 2000 battute – come la tecnologia ha mutato l’essere umano e “l’essere umani”, ovvero il nostro modo di vivere e quindi la vita stessa sul pianeta

Elifriulia in Norvegia per training elisoccorso FVG

Addestramento avanzato al volo strumentale per i piloti dell’elisoccorso Elifriulia

Al via il corso di ippoterapia per persone con disabilità al Centro Socio Occupazionale Il Piccolo Principe di Casarsa della Delizia

Per ognuno degli utenti del centro un percorso personalizzato con dolci quadrupedi dell’associazione Anche noi a cavallo di Porcia

Cinema e fumetto mettiamo un po’ d’ordine?

Non molti mesi or sono ci fu la famosa polemica, iniziata da Martin...

inTervista

Nuovi bisogni hanno bisogno di nuove tecniche: intervista ad Andrea Massaria

Sembra facile ma “l’arte dell’improvvisazione è un modo di essere e di vivere non solo musicale”. E’ una prassi molto antica

“Zornant”, Alvise Nodale alla ricerca delle radici della musica popolare friulana

Alvise Nodale è un cantautore già noto nel panorama della musica...

E imminente luscita di “Let’s Start From Here”, nuovo progetto discografico di Paolo Corsini

Con Paolo al piano ed al Fender Rhodes, in questa nuova avventura, Alessandro Turchet al contrabbasso e Luca Colussi alla batteria

Inguaribile necessità di fare Musica: intervista a Claudio Melchior

Il 27 di novembre esce il mio nuovo brano, “Schivare la pioggia”, quello che doveva uscire a fine ottobre con lo showcase nell’ex-maglificio

inSimpatia

Share This