A Pontebba Anbeta Toromani, Alessandro Macario e Amilcar Moret Gonzales
Con Preludes tre stelle della danza in scena nel Circuito ERT
Assieme ai danzatori sul palco ci sarà anche la pianista Sofia Vasheruk
PONTEBBA – TEATRO ITALIA
sabato 16 dicembre – ore 21.00

Sabato 16 dicembre alle ore 21 al Teatro Italia di Pontebba tre étoile, Anbeta Toromani, Alessandro Macario e Amilcar Moret Gonzalez, saranno protagoniste di Preludes, spettacolo in cui musica dal vivo e danza si fondono. Accompagnate dalla pianista Sofia Vasheruk, le tre stelle si esibiranno su musiche di Chopin, Debussy, Rachmaninov e Bach coreografate da Massimo Moricone, artista riconosciuto nel suo talento da numerosi Premi internazionali. I costumi di Luca Dall’Alpi e il disegno luci di Claudio Schmid contribuiranno a confezionare uno spettacolo elegante e coinvolgente.

La serata si aprirà con Fryderyk Chopin del quale Sofia Vasheruk suonerà sette preludi su cui si esibiranno tutti e tre i danzatori; sarà poi la volta di un intermezzo musicale con la pianista impegnata nei preludi da La Cathedral engloutie di Claude Debussy. Seguirà Prelude à l’aprés-midi d’un faune di Debussy interpretato da Anbeta Toromani e Alessandro Macario e Preludio in Do diesis minore, Op. 3 n.2 di Sergej Rachmaninov che vedrà sul palco Anbeta Toromani e Amilcar Moret Gonzalez. Preludes si chiuderà sulle note di Johann Sebastian Bach e con tutte e tre le étoile protagoniste.

Anbeta Toromani è nata a Tirana in Albania; dopo essersi diplomata all’Accademia Nazionale di Danza, si è perfezionata a Baku in Azerbaijan, prima di rientrare in Albania ed entrare a far parte del Corpo di Ballo del Teatro di Tirana come Prima Ballerina. Il grande pubblico la conosce per aver partecipato nel 2002/2003 alla trasmissione Amici di Maria De Filippi, programma in cui ha continuato a collaborare in veste di Prima Ballerina e in seguito come giudice. Dal 2012 al 2017 ha ballato per il Teatro San Carlo di Napoli, successivamente ha partecipato come ospite in diverse produzioni di successo del Maestro Amedeo Amodio che hanno circuitato nei principali teatri italiani. Alessandro Macario, napoletano, è entrato a dieci anni nella scuola di ballo del Teatro San Carlo. Conseguito il diploma nel 1998, la sua carriera è decollata tanto da arrivare ad esibirsi con continuità alla Scala e poi con la compagnia del Teatro alla Scala in tutto il mondo. Ha ballato anche con il Balletto del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro San Carlo di Napoli e del Teatro dell’Opera di Roma. Amilcar Moret Gonzalez è nato a Cuba e si è diplomato al National Ballet School of Cuba. Vincitore di numerosi premi internazionali, è stato primo ballerino al Bavarian State Ballet, Les Ballets de Monte-Carlo, Zurich Ballet e The Hamburg Ballet. Come Anbeta Toromani, ha lavorato come ballerino e insegnante nella trasmissione Amici. Attualmente è primo ballerino con la Compagnia di Kiel. Sofia Vasheruk, è nata a Mosca e all’età di 4 anni ha iniziato a suonare il pianoforte. A 6 anni ha debuttato in Germania come solista. Nel 2000 ha vinto il Premio Speciale al Concorso per Pianisti “Nikolaj Rubinstein” a Mosca. Nel 2003 si è diplomata al Moscow Gnesin’s Music College. Dopo aver completato gli studi nel 2007, si è perfezionata in Olanda e dal 2008 ha vinto numerosi premi internazionali, tra i quali i primi al Festival Nazionale Grachtenfestival e al Concorso Internazionale di Rodi, al Concorso Internazionale “André Dumortier” in Belgio, dove si è aggiudicata anche il Premio Speciale “Jean-Pierre Deleuze” per l’interpretazione del brano contemporaneo scritto appositamente per la competizione. Nel 2014 si è laureata al Conservatorio di Artez a Enschede con il massimo dei voti. Si esibisce regolarmente come pianista solista e in recital con diverse orchestre in tutta Europa.

Informazioni sulle prevendite al sito ertfvg.it, vendite online su ertfvg.vivaticket.it.

comunicato stampa

Share This