La cerimonia inaugurale con il direttore Walter Mramor e le istituzioni

Anteprime e prime incanteranno il pubblico sui palchi di Gorizia e Nova Gorica fino al 16 ottobre

Ai blocchi di partenza la terza edizione di Visavì – Gorizia dance festival, il primo festival internazionale transfrontaliero di danza contemporanea a Gorizia e Nova Gorizia, ideato da ArtistiAssociati – Centro di produzione teatrale in partenariato con i Comuni di Gorizia, Cormons e Gradisca d’Isonzo, e con le realtà internazionali SNG di Nova Gorica e il network di operatori della danza Pan Adria (Slovenia, Croazia, Italia). Con SNG di Nova Gorica, in particolare, la sinergia è di lunga data e continuerà a svilupparsi sulla spinta di GO! 2025.

Si partirà mercoledì 12 ottobre con la cerimonia di inaugurazione e i saluti istituzionali, alle 20.15, al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Gorizia; dopo il varo, alle 21, sul palcoscenico salirà la prestigiosa compagnia tanzmainz con l’attesissima prima nazionale di SOUL CHAIN di Sharon Eyal (finalmente ospite al Verdi di Gorizia dopo la defezione dello scorso anno a causa di problemi sanitari). Dopo il debutto goriziano lo spettacolo farà ancora un’unica tappa italiana nell’ambito del festival Aperto della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia sabato 5 novembre alle 20.30 e domenica 6 novembre alle 18, al Teatro Cavallerizza.

Giovedì 13 ottobre si inizierà all’SNG di Nova Gorica, alle 18.30, con il debutto assoluto della nuova creazione di Monica Casadei per Artemis Danza PASOLINI – FUOCHI SEGRETI; seguirà alle 21.30 la creazione vincitrice del Premio Scenario di Mattia Cason  LE ETIOPICHE (in collaborazione con il CSS di Udine), al Teatro Verdi di Gorizia. Venerdì 14 ottobre al Kulturni Dom di Gorizia andrà in scena in prima nazionale SYMPÒSION, nuova creazione del friulano Giovanni Leonarduzzi selezionata dal network Pan Adria, mentre alle 21.30 all’SNG di Nova Gorica sarà proposto l'”assolo percussivo” di Ezio Schiavulli HERES: NEL NOME DEL FIGLIO. Sabato 15 ottobre alle 18.30 il Kulturni dom ospiterà la prima nazionale di MEMENTO di Nyko Piscopo, invece alle 21.30 al Teatro Verdi di Gorizia il Balletto di Roma presenterà il nuovo PREMIÈRE firmato Andrea Costanzo Martini. Chiuderà il programma, nel pomeriggio di domenica 16 ottobre all’SNG di Nova Gorica, VISAVI’ EXPERIMENTAL CONTEST, ospite la compagnia slovena MN Dance Company. Diversi gli eventi collaterali, da VISAVì MEETS ART in collaborazione con ERPAC a workshop, convegni e incontri. Tutto il programma su goriziadancefestival.it dove sono disponibili anche le prevendite online.

Comunicato stampa

Share This