Udine, 01/07/2021 – VICINOLONTANO 2021 – Chiesa di San Francesco – Presentazione_Mont – Paola Colombo, presidente associazione Vicino/lontano – Claudio Pellizzari, curatore del progetto – Foto © 2021 Elisa La Boria / Phocus Agency

L’associazione vicino/lontano, presenta il nuovo progetto “vicino/lontano Mont”.

L’obiettivo è quello di proporre spazi di riflessione attraverso un lavoro di tessitura tra vari attori che si occupano da molti anni dei temi legati allo sviluppo locale e alla valorizzazione della cultura in montagna.

“Mont” gioca sul doppio significato – in friulano – di “montagna” e di “mondo”, che riporta al concetto di locale e globale.

La rassegna, curata da Claudio Pellizzari con il supporto logistico di Arci Cocula, si realizzerà da fine luglio a fine settembre, in numerose località della Carnia e del Canal del Ferro, con il coinvolgimento di qualificati operatori culturali, ospitando e valorizzando all’interno di una comune cornice, il lavoro che diverse realtà regionali e locali svolgono da molti anni. Attraverso percorsi che andranno oltre le giornate della manifestazione, vuole inoltre contribuire a rafforzare la consapevolezza che la montagna è prima di tutto un laboratorio dove sperimentare la società del futuro, in equilibrio tra fragilità e tenacia.

In questa sua prima edizione, la rassegna coinvolge:

l’Officina Montagna del Cantiere Friuli dell’Università di Udine, l’ASCA – Associazione Sezioni CAI di Carnia, Canal del Ferro, Val Canale (con i progetti Leggimontagna e Cortomontagna), il Carnia Industrial Park, la Cooperativa Cramars e Melius/innovalp.tv, l’Ordine degli Architetti della Provincia di Udine, la Condotta Slow Food Alto Friuli “Gianni Cosetti”, la Biennale Harvest di Dordolla, l’ANPI Val But “Aulo Magrini”, Euritmica/Musicarnia, il Settembre Letterario della Città di Tolmezzo, Arci Cocula/Community Culture Landscape, Legacoop FVG.

Verranno interessati e coinvolti nell’iniziativa i territori dei Comuni di Ampezzo, Comeglians, Forni Avoltri, Moggio Udinese, Ovaro, Paluzza, Pontebba, Prato Carnico, Ravascletto, Rigolato, Sappada, Socchieve, Tolmezzo, Treppo Ligosullo e quindi della Comunità di Montagna della Carnia, della Comunità di Montagna del Canal del Ferro e Valcanale e del Consorzio BIM Tagliamento.

Le attività di vicino/lontano 2021 si realizzano grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine e della Fondazione Friuli, con il supporto di Coop Alleanza 3.0, Amga Energia & Servizi, CiviBank, Ilcam, Prontoauto, Farmacia Antonio Colutta e Confartigianato.

PROGRAMMA*

Sabato 31 luglio – Tolmezzo – Pra’ Castello Live

Giulio fa cose

Incontro con Paola Deffendi, Claudio Regeni e Alessandra Ballerini.

Daniele Silvestri in concerto – Tourbinario 2021

in collaborazione con Euritmica – Musicarnia 2021, Città di Tolmezzo, Carnix Project

Sabato 7 agosto – Treppo Ligosullo, Pinacoteca De Cillia

Zoncolan e altre storie

Presentazione del libro. Con l’autore Diego Carpenedo, Antonio Zambon, rappresentante di Promoturismo*

modera Giacomina Pellizzari

In collaborazione con Leggimontagna – ASCA (Associazione Sezioni CAI Carnia, Canal del Ferro, Valcanale), Associazione Culturale E. Cortolezzis

Martedì 10 agosto – Ravascletto, Campeggio Pace Alpina

Spigoli


Omaggio a Sergio De Infanti, docufilm

Mario Di Gallo dialoga con gli autori Federico Gallo, Carlo Tolazzi, Annalisa Bonfiglioli

In collaborazione con Cortomontagna – ASCA, Campeggio Pace Alpina, Comune di Ravascletto

Venerdì 13 agosto – Rigolato, Piazza

L’infinito errore

Presentazione del libro. L’autore Fabrizio Gatti dialoga con Anna Dazzan

In collaborazione con il Comune di Rigolato

Mercoledì 18 agosto – Ampezzo, Piazza Carnia Libera 1944

Âgas di Mont

con Ulderica Da Pozzo, Paolo Rumiz, Franceschino Barazzutti

modera Anna Dazzan

Âga

Viaggio nella tradizione musicale. Con Emma Montanari, Flavio Bortuzzo, Paolo Forte

In collaborazione con il Comune di Ampezzo e il Consorzio BIM Tagliamento

da Giovedì 19 agosto – Salârs di Ravascletto, Cjasa da Duga

Mostra fotografica di Ulderica Da Pozzo

sul tema dell’acqua e del latte

In collaborazione con il Comune di Ravascletto e il Consorzio BIM Tagliamento

Sabato 21 agosto – Ovaro, Centro Ambientale Aplis

L’Arte di Ascoltare

Lectio Magistralis di Marianella Sclavi

Le Comunità come custodi di Beni Comuni

Laboratorio aperto con Marianella Sclavi e altri ospiti

In collaborazione con l’Officina Montagna – Cantiere Friuli dell’Università di Udine e con il Comune di Ovaro

Martedì 24 agosto – Socchieve, Centro Culturale

Memorie di racconti che oggidì si chiamano legende e superstizioni

Presentazione del libro di Fulgenzio Schneider, a cura di Domenico Isabella e Lucia Protto

In collaborazione con Forum Editrice Universitaria Udinese e Comitato Gianfrancesco da Tolmezzo ODV

Da mercoledì 25 a sabato 28 agosto, tra Sappada e Prato Carnico

Condividere Sentieri – Workshop di Architettura

Il CAI 316 “Corbellini” tra interventi manutentivi e occasione d’incontro tra Comunità

a cura dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Udine e dell’Atelier Mobile di Torino

in collaborazione con i Comuni di Sappada e Prato Carnico, ASCA, Sezione CAI di Tolmezzo,

Rifugio De Gasperi, Officina Montagna – Cantiere Friuli

Sabato 28 Agosto – Malga Glazzat, Pontebba

Cjamâ e discjamâ la Mont. Il lavoro in malga ieri e oggi

Giornata informativa sulle attività condotte negli alpeggi / Escursione guidata CAI

a cura di ASCA, Associazione Sezioni CAI Carnia, Canal del Ferro, Valcanale.

con la partecipazione di Sandro Menegon, Ennio Pittino, Daniela Tarmann, Simone Toffolo De Piante, Kaspar Nickles, Daniele Matiz e altri ospiti

Modera Walter Tomada de La Patrie dal Friûl

Freestyle

con Dj Tubet

in collaborazione con Malga Glazzat / Società Agricola Bela, La Patrie del Friûl

Domenica 29 agosto – Collina di Forni Avoltri, da Canobio

Gno von Bepopalon

Presentazione del libro e animazione creativa per bambini

a cura di Lussia Di Uanis (autrice) e Guido Carrara (musicista e disegnatore)

in collaborazione con KappaVu

FOCUS MONGOLIA / Martedì 31 agosto – Tualis di Comeglians, piazza

Sul 45° Parallelo

proiezione del film di Davide Ferrario

Mentre Giovanni Ferretti e Massimo Zamboni dei CSI viaggiano in Mongolia,

Ferrario, dall’altra parte del medesimo parallelo (metà strada tra il Polo Nord e l’Equatore),

viaggia nella pianura padana con l’occhio del mongolo.

Presenta il film Massimo Zamboni (musicista e scrittore)

In collaborazione con Arci Cocula – Festival Casamia, Euritmica-Musicarnia, ASCA

FOCUS MONGOLIA / Mercoledì 1 settembre – Tualis di Comeglians, piazza

Insistono di esistere lontane

con Massimo Zamboni, Maurizio Mattiuzza, Stefano Montello, Angelo Floramo

modera Carlotta del Bianco, presenta Anna Marzona

In collaborazione con Arci Cocula – Festival Casamia, Euritmica-Musicarnia, ASCA

FOCUS MONGOLIA / Giovedì 2 settembre – Tolmezzo, Teatro Candoni

La Macchia Mongolica

Presentazione del libro e del docufilm. Massimo Zamboni dialoga con Maurizio Mattiuzza

a seguire: restituzione della residenza artistica di Tualis con Massimo Zamboni – chitarra; Jacopo Casadio – chitarra; Davide Sciacchitano – contrabbasso

con la partecipazione di Carlotta del Bianco e Maurizio Mattiuzza

Live painting di Cosimo Miorelli

In collaborazione con Arci Cocula – Festival Casamia, Euritmica-Musicarnia, ASCA, Settembre Letterario della Città di Tolmezzo

Venerdì 3 settembre – Tolmezzo, Teatro Candoni

Una Carnia a misura di giovane

presentazione della ricerca e dialogo con i ragazzi

con Miriam Totis, Paola Dario, Giovanni Viganò

con la partecipazione dei ragazzi del progetto La Semença e la Radîs

e di giovani rappers; modera Luca Dorotea (Doro Gjat).

A seguire:

Doro Gjat in concerto

In collaborazione con l’Officina Montagna – Cantiere Friuli dell’Università di Udine e la Città di Tolmezzo

Sabato 4 settembre – Tolmezzo, Teatro Candoni

Pendolarismo contromano

Presentazione e lancio della ricerca. In Carnia è presente l’area più industrializzata della montagna friulana con un importante polo localizzato nella zona di Amaro, Tolmezzo e Villa Santina che comprende quasi 200 aziende insediate. In questo Polo si osserva un fenomeno in controtendenza rispetto alla normale lettura che si ha del pendolarismo in montagna, che evidenzia i flussi in uscita, cioè in direzione delle aree forti e più urbanizzate della pianura. A cura di Mauro Pascolini e Paolo Ermano

La Montagna è un’impresa possibile

Innovazione, sostenibilità, servizi, attrattività

Conferenza con Roberto Siagri e altri ospiti in definizione

modera Giacomina Pellizzari

In collaborazione con l’Officina Montagna – Cantiere Friuli dell’Università di Udine, Carnia Industrial Park e la Città di Tolmezzo

Domenica 5 settembre – Tolmezzo, Teatro Candoni

E se la Carnia fosse un Bio-distretto?

Incontro con Giuseppe Orefice, Kim Assael, Luciano Carrino e restituzione dei risultati legati alle giornate dedicate alla conoscenza dei produttori agroalimentari della Montagna

effettuate nei giorni precedenti

a cura della Condotta Slow Food Alto Friuli “Gianni Cosetti”

in collaborazione con la Rete internazionale dei Bio-distretti – INNER (International Network of Eco Regions) e la Città di Tolmezzo

Venerdì 10 settembre – Teatro Daniel, Paluzza

Un passo di lato: la Generazione RIFAI

Incontro con alcuni dei 40 ragazzi della Rete Italiana dei giovani Facilitatori delle Aree Interne. A cura di Cramars cooperativa sociale. Con Vanni Treu, Maurizio de Matteis, Silvia Bongiovanni e i giovani di RIFAI.

In collaborazione con ANPI Val But “Giulio Magrini e il Comune di Paluzza

Sabato 11 settembre – Rigolato, Rifugio Cjampizzulon

Dal Rifugio alla Vetta

Giornata informativa sulla sicurezza in Montagna / Escursione guidata CAI

a cura di ASCA, Associazione Sezioni CAI Carnia, Canal del Ferro, Valcanale.

con la partecipazione di Luciano Santin, Federico Puzzolo, Mario Di Gallo, Francesco Candoni e altri ospiti

A voce sola

Daniele D’Agaro, sassofoni e clarinetti

in collaborazione con il Rifugio Cjampizzulon e il Comune di Rigolato

Domenica 12 settembre – Teatro Daniel, Paluzza

Giovani Dentro

presentazione in anteprima di alcuni aspetti della ricerca nazionale sui giovani delle Aree Interne. Con Stefania Marcoccio, Sabrina Lucatelli, Giulia Cutello

In collaborazione con Cramars cooperativa sociale, Associazione Riabitare l’Italia e Comune di Paluzza

Sabato 18 settembre – Teatro Daniel, Paluzza

La scuola nella Montagna friulana. Quale presente, quale futuro

convegno a cura di Stefano Stefanel e Denis Baron organizzato dall’ANPI Val But “Giulio Magrini” nell’ambito della Festa delle Resistenze. Con la partecipazione di dirigenti ed altre figure del mondo dell’istruzione della scuola di montagna, con contributi di pedagogisti sul valore della scuola di periferia.

In collaborazione con vicino/lontano Mont

Venerdì 24 settembre – Dordolla di Moggio Udinese – Biennale Harvest

Incontro con Franco Arminio, poeta paesologo

Sabato 25 settembre – Dordolla di Moggio Udinese – Biennale Harvest

La Rinascita dei Borghi di Montagna tra fantasia e concretezza

con Moreno Mirelli e Jacopo Sforzi; modera Mauro Pascolini

In collaborazione con l’Officina Montagna di Cantiere Friuli e Legacoop FVG

Sabato 25 settembre – Tolmezzo, Teatro Candoni

La Parola ai Giovani, incontro con Umberto Galimberti

Umberto Galimberti dialoga con una giovane carnica; modera Marco Pacini

In collaborazione con il Settembre Letterario della Città di Tolmezzo

(*) il programma è suscettibile di variazioni

Comunicato Stampa

Share This