Al via la quinta edizione dell’Advanced Master in Sustainable Blue Growth, un percorso
di alta formazione internazionale e multidisciplinare per sviluppare le competenze lavorative nel settore
dell’economia blu sostenibile: dalla biologia marina all’energia, dalla portualità alla pesca, dal management costiero
alle politiche marittime.
Organizzato congiuntamente dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS e
dall’Università degli Studi di Trieste, il Master di II livello vedrà la partecipazione di 23 studenti che operano in
diversi settori, tra cui biologia, ingegneria e architettura, e che sono provenienti da dieci paesi: Algeria, Tunisia,
Marocco, Libano, Cipro, Bosnia Herzegovina, Francia, Italia, Albania, Kuwait.
Il percorso didattico è rivolto a professionisti e ricercatori, e si sviluppa in tre sessioni intensive nei periodi di marzo,
giugno e settembre prossimi. La prima sessione del Master si svolgerà online, ma, se i provvedimenti di prevenzione
del contagio Covid-19 lo permetteranno, le successive saranno in presenza a Trieste.
Alla formazione contribuiscono più di 50 docenti di OGS e UniTS, oltre ad alcuni speakers di altre università e
istituzioni italiane e internazionali. Il Master rientra nel progetto Blue Skills che ha ricevuto il label dell’Unione per
il Mediterraneo e ha vinto il primo premio WestMED Award nel 2021 quale esempio concreto ed efficace di Science
Diplomacy per la regione Mediterranea.

Comunicato Stampa

Share This