PUBBLICO IMPIEGO: IL CONSERVATORIO MUSICALE TARTINI AVVIA UNA PROCEDURA SELETTIVA DI PERSONALE CON CONOSCENZA DELLA LINGUA SLOVENA. DEADLINE PARTECIPAZIONE: VENERDI’ 9 DICEMBRE

TRIESTE – L’obiettivo è la costituzione di una graduatoria di merito di personale con conoscenza della lingua slovena, e la selezione viene promossa dal Conservatorio Tartini, l’Istituzione di Alta Formazione Musicale che opera a Trieste. La procedura è finalizzata all’assunzione a tempo determinato, nel ruolo di assistente nell’organico del Conservatorio. La scadenza per l’invio della propria candidatura è venerdì 9 dicembre,  il bando è già consultabile al link  https://conts.it/documents/1981/bando-assistenteAFAM-lingua_slovena-signed.pdf/         Per partecipare al bando è richiesta la cittadinanza comunitaria e il diploma di istruzione secondaria di II grado, che dà accesso all’Università, oltre naturalmente alla padronanza della lingua slovena sia parlata che scritta. Sono inoltre richieste conoscenze in tema di informatica, di diritto amministrativo e nozioni legate al Pubblico impiego, contabilità dello Stato e del Regolamento di amministrazione, finanza e contabilità del Conservatorio Tartini.

La domanda di ammissione alla procedura selettiva potrà avvenire sia in forma cartacea attraverso presentazione diretta, presso il Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini di Trieste (via Ghega, 12) o invio tramite raccomandata postale, oppure attraverso posta elettronica certificata – PEC. Sono successivamente previste prove selettive, la prima di carattere pratico il 15 dicembre, successivamente prove orali per I candidate che avranno superato la prova pratica.

Comunicato Stampa

Share This