Dopo il bellissimo sold out del 23 dicembre, in occasione del secondo appuntamento con protagonisti il trio vocale Les Babettes e l’orchestra 1000Streets, volge al termine la rassegna “Time to Swing Again – 100 anni di swing in tre tappe al Teatro Miela”. Venerdì 18 febbraio, con inizio alle 21.00 il terzo e ultimo appuntamento

vedrà sul palco la 1000Streets con il progetto “Electro Way”, spettacolo dalle tinte elettroniche che fungerà da perfetta chiusura al percorso sviluppato lungo i tre appuntamenti dedicati al genere swing. I biglietti per lo spettacolo sono in vendita online sul circuito Vivaticket (https://bit.ly/3IWYEzN) e alle biglietterie del Teatro Miela (dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle 19.00). Per info www.miela.it .

Electro Way” è il nome dell’ultimo progetto della 1000Streets, giovane ensemble messosi in luce negli ultimi anni grazie alla capacità di spaziare dal repertorio classico per big band al jazz moderno, strizzando al contempo l’occhio a sonorità moderne e all’elettroswing. “Electro Way” nasce proprio dal desiderio di unire la tradizione swing dell’orchestra alle avanguardie raggiunte dalla musica elettronica nei nostri giorni, creando uno spettacolo energico, irresistibile, unico. Fondamentali in questa svolta sono i nuovi frontman della 1000Streets: Gianluca “Gianjoe” Sticotti, Angelica Zacchigna e Joel “Nai Boa” Ambrosino. Uno show completo e musicalmente ricchissimo, impreziosito ulteriormente dalle coreografie esplosive di Giorgia Kero e Alice Cenzon. L’omonimo album Electro Way ha raggiunto in pochi mesi un grande riscontro in Italia e all’estero con vette di oltre 200.000 ascoltatori su Spotify.

 

Dal debutto al Teatro Sloveno di Trieste nel gennaio 2016, l’ensemble 1000Streets ha avuto un’attività molto intensa che l’ha portata a calcare numerosissimi palchi a partire dai più importanti teatri triestini (Rossetti, Bobbio, Miela), a festival in Italia e Slovenia come il Far East Film Festival, il Trentino in Jazz Festival, il Lakeness Festival, il Muggia Jazz Festival, il Borghi Swing Festival, l’Art Tal Ort Festival, Barcolana 50, fino all’ultima tournée in Francia e Spagna (Madrid, Valencia, Santander, Cuéllar, La Cabrera, Les Fumades-FR). Fra i progetti di maggiore successo per l’orchestra troviamo lo spettacolo musicale “Goodbye Trieste”. Importante anche la collaborazione con il trio vocale Les Babettes, che ha portato ad una numerosa serie di concerti molto seguiti e apprezzati dal pubblico. Dopo importanti collaborazioni con artisti di respiro internazionale come il trombettista Andrea Tofanelli, il bluesman Mike Sponza, tra gli altri, nel 2021 l’orchestra pubblica il suo primo disco, “Electro Way” (Epops Music), composto completamente da musica originale scritta dai musicisti e dai principali collaboratori della stessa. Questo primo lavoro inedito segna un punto di svolta ed evoluzione dopo gli inizi improntati su uno stile swing più classico. Una produzione fresca che è anche una miscela esplosiva che unisce la cilindrata dell’orchestra con la propulsione del beat elettronico. Per info su tutte le attività e progetti della 1000Streets visitare il sito www.1000streetsorchestra.com o le relative pagine Facebook e Instagram.

Comunicato Stampa

Share This