Da martedì 27 luglio 2021 inizia una nuova edizione di Armonie in Città, un viaggio musicale in sette tappe, tra le Chiese della Città di Udine e la Corte di Palazzo Morpurgo, ogni martedì fino al 7 settembre.

Per la prima serata della rassegna, inserita nel Cartellone di UdinEstate, l’appuntamento è alla Chiesa di Sant’Andrea Apostolo a Paderno, ore 20:45, con uno dei massimi rappresentanti dell’illustre scuola quartettistica ceca: l’Apollon Quartet.

Il pubblico avrà il piacere di ascoltarlo nell’esecuzione dei due compositori coevi Haydn e Mozart, primi esploratori della formazione del quartetto d’archi, che richiede una dedizione esecutiva quasi religiosa. A seguire un compositore della sua terra, Dvořák, dove potrà esprimere tutte le sue grandi tradizioni musicali provenienti dalle danze e melodie ceche.

Dopo aver studiato con i membri del Quartetto Smetana e aver frequentato prestigiose masterclass in Olanda (con il Fine Arts Quartet) e in Germania (con l’Alban Berg Quartet), l’Apollon Quartet ha partecipato con successo a numerosi prestigiosi concorsi internazionali, tra cui il Concorso Internazionale L. van Beethoven (primo premio e premio per la migliore esecuzione di un’opera di Beethoven), e ha partecipato alla finale del concorso internazionale di Düsseldorf.

Con questi successi l’Apollon Quartet ha iniziato la sua attività concertistica nel 1993. Collabora con numerosi compositori cechi che spesso dedicano loro nuove opere. L’ensemble partecipa regolarmente a prestigiosi festival tra cui il Bruckner Festival di Karlsruhe, il Chamber Music Festival di Bolzano, il Mitte Europa Festival, il Contemporary Music Festival di Bregenz, il Chamber Music Festival di Bergamo e il Jazz Festival di Salisburgo.

La rassegna, organizzata dalla Fondazione Luigi Bon, è realizzata grazie al sostegno del Comune di Udine, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero della Cultura e di CiviBank, insieme al mecenatismo di molti sostenitori, tra cui la Fondazione Friuli.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. È consigliata la prenotazione sul sito www.fondazionebon.com e le modalità d’accesso seguono poche e semplici regole per vivere la musica dal vivo in sicurezza.

Per tutte le informazioni, la biglietteria della Fondazione è contattabile dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 18:00 o tramite e-mail a biglietteria@fondazionebon.com

Prenotazioni:

www.fondazionebon.com/armonie-in-citta/

Info:

Fondazione Luigi Bon | t. 0432543049 | biglietteria@fondazionebon.com

Comunicato stampa

Share This