E’ uscito a fine maggio “Dall’altra parte”, il nuovo singolo di Francesco Tirelli, che vede la collaborazione nella produzione e nell’arrangiamento di Nicola Tirelli e Marco Bianchi e nel missaggio di Francesco Blasig.

L’uscita è stata anticipata dal video fatto in collaborazione con il Campus della musica per il canale Youtube di FirenzeTV realizzato completamente “home made”

Il brano, candidato anche al concorso “Voci per la libertà” di Amnesty International Italia, vuole essere un elogio della curiosità, intesa come spinta a capire cosa c’è “oltre il confine” per cercare di comprendere le diversità e farle diventare un valore di crescita individuale e collettiva.

LINK PER L’ASCOLTO

Deezer 

Amazon Music

Francesco Tirelli – Foto Luca A d’Agostino/Phocus Agency © 2018

Laureato in “strumenti a percussione” presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine con il massimo dei voti e la lode, Francesco Tirelli si è perfezionato con i percussionisti del Teatro “Alla Scala” di Milano. Inoltre ha seguito corsi di canto moderno con la M° F. Drioli, L. Cottifogli, composizione, orchestrazione ed arrangiamento con il M° V. Sivilotti, seminari con F. Mussida e i docenti del CPM di Milano. Nel 2019 consegue il diploma come “autore di testi” presso il Centro Europeo di Toscolano con Mogol e G. Anastasi.
Ha collaborato e collabora con diverse formazioni italiane e straniere come l’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’UK Symphony Orchestra, l’ensemble dei Percussionisti del Teatro “Alla Scala”, l’Orchestra “Filarmonici Friulani” e altre, con le quali ha tenuto concerti in Italia, Austria, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Albania, Serbia, Montenegro, Croazia.
Al suo attivo ha alcune registrazioni televisive e radiofoniche per Mediaset – Canale 5, Rai Regione FVG e Rai regione Molise, Rai 5 e Radio Televizioni Shqiptar (RTSH) (Radio Televisione Albanese).
Ha tenuto concerti da solista e in duo con il pianista A. Domini in Friuli, Lazio, Molise, Austria e Albania e con l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani ha eseguito il concerto n.1 per marimba e archi di Ney Rosauro sotto la direzione di A. Venier.
Collabora come percussionista negli spettacoli del cantautore Simone Cristicchi, Valter Sivilotti e Giuseppe Tirelli.
E’ membro e cofondatore dei gruppi “Laboratorio Musicale Sperimentale” e “Caffè d’Oppio” con i quali promuove un percorso di diffusione della canzone e della musica d’autore anche nelle scuole medie ed istituti musicali della Regione.
E’ docente di strumenti a percussione e batteria presso la Scuola di musica Diocesana di Mortegliano (UD).
Come cantautore nel 2017 e 2018 è risultato semifinalista nazionale del concorso “Area Sanremo” presso il Palafiori di Sanremo (IM) e a febbraio 2018 è stato invitato ad esibirsi insieme ad altri artisti emergenti nel padiglione di Casa SIAE di piazza Colombo nelle giornate del Festival della canzone italiana.
Tiene concerti nei principali club e teatri del Friulani e Veneti in diverse formazioni comparendo spesse volte in cartelloni di importanti festival italiani come il Festival Vicino\Lontano e Premio Terzani di Udine, Mittelfest, Udin&Jazz, Folkest, Festival Internazionale di percussioni di Campobasso e molti altri.
Alcune sue canzoni e musiche sono state inserite in diversi lavori per il teatro, quali “Sinchrony city” (M.T.V. labs, 2013) a Codroipo ed “Itinerario Grande Guerra” (Artisti Associati) per la manifestazione ÉStoria 2014 a Gorizia.
Attualmente sta lavorando alla composizione del suo primo album di inediti con il produttore Claudio Fabi (B. Lauzi, PFM, I. Graziani, G. Nannini, P. Conte, D. Bowie) dopo essere stato selezionato tra giovani artisti provenienti da tutta Italia.

CONTATTI:
Official Website
Facebook
Instagram

Comunicato Stampa

Share This