PeDia continua nella massima sicurezza, in diretta sulla pagina Facebook Klaris – Associazione di promozione sociale e culturale. Venerdì 13 novembre alle 20.30 è in programma il primo dei quattro incontri con psicologi ed esperti, che fanno parte del progetto, il cui nome corrisponde all’acronimo di Pedagogia del dialogo e dell’ascolto e riprende il termine latino paedia e quello greco antico paideia (entrambi con il significato di “educazione”), realizzato dall’associazione di promozione sociale e culturale KLARIS – Kulture, Lingue, Aggregazione, Ricerca, Integrazione, Solidarietà allo scopo di offrire un supporto alle famiglie e in particolare all’esercizio efficace e consapevole della funzione genitoriale.

L’appuntamento è fissato per le 20.30. Protagonista della serata Daniele Fedeli, docente di pedagogia speciale all’Università di Udine, con l’intervento dal titolo Le sfide dei bambini. Come gestirle in modo costruttivo.
La partecipazione è libera e gratuita. Lo stesso vale per i successivi quattro incontri, in programma sino a fine novembre, che costituiscono altrettante occasioni di sviluppo e condivisione di conoscenze e abilità volte a promuovere la qualità della vita familiare, il dialogo e la comprensione tra genitori e figli e la conciliazione tra tempi di lavoro e funzione educativa.

Lunedì 16 novembre alle 20.30 è previsto l’incontro con lo psicologo Marco Pangos, intitolato Genitori e figli: ribelli diversi. Giovedì 19 novembre, alla stessa ora, l’appuntamento sarà con lo psicologo Andrea Paschetto e con il suo intervento dal titolo Gli antidoti per gli atteggiamenti negativi. Le parole che non feriscono. La settimana successiva, giovedì 26 novembre, la psicologa Giusy Guarino parlerà di Comunicazione empatica tra genitori e figli. Lunedì 30 novembre ci sarà la Tavola rotonda “virtuale” alla quale prenderanno parte molti dei protagonisti del progetto, a partire dalla psicologa Giulia Stuani, che ha curato i laboratori ludico-educativi per bambini, che costituiscono un’altra delle sezioni del progetto.

La prossima settimana – venerdì 20 novembre alle 8.30, sabato 21 alle 17.30 e domenica 23 alle 13.30 – è prevista anche la quarta e ultima puntata di Radio PeDiA, la trasmissione radiofonica di carattere divulgativo e informativo, che fa sempre parte del progetto, realizzata e diffusa da Radio Onde Furlane (sui 90 Mhz nella maggior parte del Friuli, sui 90.2 Mhz in Carnia e ovunque in streaming all’indirizzo www.radioondefurlane.eu).

Ulteriori informazioni sulle diverse attività previste all’interno del PeDia sono disponibili sito internet dell’associazione KLARIS: https://klarisweb.wordpress.com/.

PeDia è un progetto realizzato dall’associazione KLARIS con il confinanziamento della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia, nell’ambito delle attività a sostegno dell’associazionismo familiare, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine e dei Comuni di Basiliano, Carlino, Martignacco, Moruzzo, Premariacco, Remanzacco e Tavagnacco e con la collaborazione delle cooperative Informazione Friulana, società editrice di Radio Onde Furlane, e Athena Città della Psicologia.

Comunicato Stampa

Share This