I numerosi casi di contagio da covid che hanno colpito la compagnia dello spettacolo Lillo e Greg Gagmen Upgrade ne hanno rallentato l’allestimento. La compagnia stessa ha quindi deciso di spostare le date del tour, cominciandolo da fine aprile 2022. Il doppio appuntamento fuori abbonamento inizialmente previsto per martedì 12 e mercoledì 13 aprile al Teatro Verdi di Gorizia è quindi posticipato a venerdì 6 e sabato 7 maggio, sempre alle 20.45. I biglietti già acquistati dagli spettatori resteranno validi per le nuove date. Giovedì 3 febbraio alle 20.45 al Teatro Verdi di Gorizia sarà messo in scena Miracoli metropolitani, secondo appuntamento della sezione Verdi Off Box, dedicata alla drammaturgia contemporanea. Lo spettacolo, che rappresenta il gradito ritorno di Carrozzeria Orfeo a Gorizia, vede Gabriele Di Luca, autore della drammaturgia, orchestrare la regia insieme a Massimiliano Setti e Alessandro Tedeschi. Irresistibili gli attori Elsa Bossi, Ambra Chiarello, Federico Gatti, Pier Luigi Pasino, Beatrice Schiros, lo stesso Setti e Federico Vanni. Otto personaggi si muovono all’interno di una vecchia carrozzeria riadattata a cucina, specializzata in cibo a domicilio per intolleranti alimentari. Fuori imperversa l’allarme di una guerra civile. Il mondo è diventato un luogo inaffidabile, intollerante e meschino dove anche la sanità e la scuola si stanno trasformando in istituzioni ogni giorno più decadenti e incuranti del futuro. La popolazione è terrorizzata da un pericolo imminente: le fogne della città, ormai sature di inquinamento, spazzatura e rifiuti tossici stanno per esplodere. Nella loro cucina sgangherata, i protagonisti devono vedersela con ricette assurde per soddisfare le richieste di un mercato globale che vuole nutrirsi sempre più e pagare sempre meno. Il tema del cibo diventa quindi la metafora di un consumismo assurdo, il racconto di come nella modernità ogni cosa venga esasperata.

comunicato stampa

Share This