Sabina Cvilak

Due protagoniste delle scene operistiche, due soprani di origine italiana e slovena, Annalisa Raspagliosi e Sabina Cvilak, renderanno omaggio al centenario della nascita di Renata Tebaldi, una delle voci più leggendarie del secolo scorso. La Villa delle Baronesse Tacco a San Floriano del Collio sarà la cornice di questa serata di gala martedì 5 luglio alle ore 21.00.. Per il Piccolo Opera Festival, organizzatore dell’evento, si tratta dell’avvio di un doppio omaggio alle grandi voci della lirica. Il prossimo anno verrà ricordato infatti il centenario della nascita di Maria Callas e per entrambe le celebri cantanti il direttore artistico del festival Gabriele Ribis ha ideato un concerto con dedica. Il Gala Tebaldi si svolgerà all’insegna del carattere transfrontaliero del festival. Annalisa Raspagliosi, allieva di Raina Kabaiwanska, ha collaborato spesso con Luciano Pavarotti, sviluppando poi una carriera internazionale tra Europa e Stati Uniti d’America, esattamente come Sabina Cvilak, uno dei nomi di riferimento delle scene slovene, definita dal The Guardian “un soprano emozionante”. Il programma della serata sarà una sintesi tra i ruoli iconici di Renata Tebaldi e i cavalli di battaglia delle due protagoniste, che verranno accompagnate al pianoforte da Adele D’Aronzo per un concerto tutto “al femminile”.

Per chi volesse invece scoprire voci emergenti della lirica, l’appuntamento è per venerdì 8 luglio a Vila Vipolže. L’unica villa rinascimentale in Slovenia, a brevissima distanza dal confine, ospiterà alle ore 21.00 il Gala della Scuola dell’Opera italiana con i vincitori dell’omonimo concorso ideato dal celebre soprano friulano Fiorenza Cedolins. Il florilegio di brani d’opera verrà accompagnato al pianoforte da Eric Foster.

Altre talentuose voci emergenti, ma nel campo molto specifico del repertorio antico, saranno invece protagoniste del concerto Tramonto barocco, in programma sabato 9 luglio alle ore 20.00 a Rocca Bernarda a Premariacco. I capolavori di Händel saranno al centro di questo evento che permetterà di ascoltare gli allievi del contralto Sonia Prina, artista di primo piano nel panorama dell’opera barocca. Il soprano Micol Pisanu e il contralto Marta Fumagalli, accompagnate dal maestro al cembalo Marius Bartoccini avranno come sfondo il tramonto sul maniero dei Colli orientali, dove al termine del concerto verrà offerto un brindisi, come da tradizione del festival che unisce arte, natura, cultura ed eccellenze del territorio.

Renata Tebaldi

CREDITS
Piccolo Opera Festival gode del sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Promoturismo FVG – Io Sono Friuli Venezia Giulia, Fondazione Friuli, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Camera di Commercio Venezia Giulia, Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv, Comune di Gorizia, Comune di Cormons, Comune di Capriva del Friuli, Comune di Faedis, Castello di Spessa, Fondazione Villa Russiz, GO!2025 Nova Gorica / Gorizia, BRDA – Dežela Opojnih Trenutkov. Ha ottenuto il patrocinio di Mesta Občina Nova Gorica. Si ringrazia lo sponsor Trieste Airport Friuli Venezia Giulia.
Piccolo Opera Festival si svolge in collaborazione con i Comuni del Patto per il Collio: Dolegna del Collio, Farra d’Isonzo, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Mossa, San Floriano del Collio, San Lorenzo Isontino; Fondazione Accademia musicale Chigiana – Siena; Verona Accademia per l’Opera – Polo nazionale artistico; Scuola dell’Opera Italiana di Fiorenza Cedolins; Istituzione musicale e sinfonica del Friuli Venezia Giulia; Fondazione Luigi Bon; Comune di San Vito al Tagliamento; Associazione Musica Pura; Glasbeno društvo NOVA – Nova Gorica; Glasbena šola Nova Gorica; Accademia Internazionale Crescendo – Buje (Croazia); The Jerusalem Opera; Carmel Quartet; Associazione Mittelfest.
Piccolo Opera Festival è membro di Italiafestival e Opera Europa.

INFO BIGLIETTI
office@piccolofestival.org
+39 366 4218001 (dal lunedì al sabato dalle 10 alle 14 e la domenica dalle 10 alle 13)
Spettacoli a pagamento
I biglietti possono essere acquistati:
online su www.vivaticket.com
via e-mail tickets@piccolofestival.org o via telefono +39 366 4218001. Ritiro al botteghino secondo l’orario comunicato. Pagamento con carte abilitato.
Spettacoli gratuiti
Con prenotazione obbligatoria (comunicazione generalità e recapito telefonico):
via e-mail tickets@piccolofestival.org
via telefono allo +39 366 4218001 dal lunedì al sabato dalle 10 alle 14 e la domenica dalle 10 alle 13

Comunicato Stampa

 

Share This