Lorenzo Colugnati

Nuovi riconoscimenti per le campagne pubblicitarie internazionali firmate al montaggio dal film editor isontino Lorenzo Colugnati. Sono infatti ben tre i progetti realizzati che si sono guadagnati più di un riconoscimento all’edizione degli ADCI (Art Directors Club Italiano) Awards di quest’anno. Fin dal 1985 gli ADCI Awards sono il premio più importante per la creatività e la qualità della comunicazione pubblicitaria in Italia. Dalla stampa alla tv, dal design alle activation, dal cyber al direct, passando anche per tutte le categorie esistenti, gli ADCI Awards documentano nel tempo l’evoluzione dei linguaggi, degli stili e dell’uso dei mezzi di comunicazione, selezionando solo i lavori che risultano più rilevanti sotto il profilo creativo.

Alla serata di gala di quest’anno, svoltasi domenica 14 novembre a Milano, il cortometraggio Barilla “Carebonara” diretto dal regista belga Xavier Mairesse che vede appunto al montaggio Lorenzo Colugnati si è aggiudicato il Gran Prix per la migliore campagna pubblicitaria dell’anno. Il corto che ripercorre la leggenda della nascita di uno dei più celebrati piatti della gastronomia italiana, oltre al Grand Prix, ha inoltre ottenuto 5 Ori (Film, PR, Craft- Best Photography, Craft – Production Design, Branded Content) , 2 Argenti (Digital, Craft- Direction) , e 3 Shortlist. Altri premi agli ADCI Awards, sempre a lavori che portano la firma al montaggio di Lorenzo Colugnati, con la regia, questa volta, dell’italiano Igor Borghi, sono poi arrivati nelle categorie Health Film, con l’argento per la campagna di Emergency “Everyone Deserves a Change” a sostegno dell’assistenza sanitaria gratuita e universale e con il doppio argento per la campagna “Syria – 10th Anniversary” realizzata per la ONLUS Terre De Hommes Italia a sostegno dei profughi della guerra siriana.

Comunicato Stampa

Share This