Prosegue la rassegna CircuitoCinema che a.ArtistiAssociati propone in collaborazione a Visioni d’Insieme grazie al sostegno della Regione Fvg: il lunedì sera, al Teatro Comunale di Cormons, le proiezioni saranno uniche, alle 21. Lunedì 14 novembre prenderà il via la seconda tranche con la proiezione di ‘Il Colibrì’ di Francesca Archibugi con Pierfrancesco Favino. E` il racconto della vita di Marco Carrera, “il Colibrì”, una vita di coincidenze fatali, perdite e amori assoluti. La storia procede secondo la forza dei ricordi che permettono di saltare da un periodo a un altro, da un’epoca a un’altra, in un tempo liquido che va dai primi anni ‘70 fino a un futuro prossimo. E` al mare che Marco conosce Luisa Lattes, una ragazzina bellissima e inconsueta. Un amore che mai verrà consumato e mai si spegnerà, per tutta la vita. La sua vita coniugale sarà un’altra, a Roma, insieme a Marina e alla figlia Adele. Marco tornerà  a Firenze sbalzato via da un destino implacabile, che lo sottopone a prove durissime. A proteggerlo dagli urti più violenti troverà Daniele Carradori, lo psicoanalista di Marina, che insegnerà a Marco come accogliere i cambi di rotta più inaspettati. Il Colibrì è  la storia della forza ancestrale della vita, della strenua lotta che facciamo tutti noi per resistere a ciò che talvolta sembra insostenibile. Anche con le potenti armi dell’illusione, della felicità e dell’allegria. Lunedì 21 sarà la volta di ‘Brotherhood’ di Francesco Montagner. Dopo aver visto rifiutata la propria domanda a tenente dell’esercito, Lars entra a far parte casualmente di un gruppo neonazista e stringe un forte legame con uno dei veterani. Lunedì 28 sarà proposto ‘La pantera delle nevi’ di Marie Amiguet mentre martedì 6 dicembre ‘La stranezza’ di Roberto Andò e lunedì 12 dicembre ‘Amsterdam’ diretto da David O. Russell.

comunicato stampa

Share This