Lunedì 21 novembre Teatro Miela
ore 18.31: AperiShow
ore 19.21: L’inevitabile e immortale Show
APERIPUPKIN lo Show con l’aperitivo intorno
Dopo il successo del primo APERIPUPKIN, la nuova formula del Pupkin Kabarett “a misura d’uomo e delle sue transaminasi”, anche la seconda puntata del cabaret più folle e strampalato del Nord Est di lunedì 21 novembre si annuncia all’insegna delle novità sia sul palco che attorno al banco del bar del Miela.
Accanto a Laura Bussani, Stefano Dongetti, Alessandro Mizzi, alla Niente Band (Flavio Davanzo, Riccardo Morpurgo, Paolo Muscovi) e a tutti gli altri ‘picchiatelli’ del Pupkin Kabarett, a animare la serata vi sarà infatti anche la presenza della compagnia “Arti Fragili”, che in questa e altre serate della stagione si è prestata a affiancare i noti comici “diversamente giovani”. Artifragili questo lunedì porterà al Miela Veronica Dariol, Alejandro Bonn e Davide Rossi, che così raccontano il loro esordio al Pupkin: “ Importuneremo gentilmente il pubblico durante l’aperitivo con il nostro format beneaugurante “Mucha Mierda”, ispirato ad un programma radiofonico, nel quale discutere delle più varie tematiche proprio a partire dal pubblico presente in sala. Per questa nostra prima serata parleremo di sfighe. Quindi portate con voi gatti neri, scale e ombrelli aperti al chiuso, non li temiamo. La nostra compagnia proverà a tentare la svolta anche nel format del Pupkin “Spriz Factor”. E speriamo di riuscire a commuovere i giudici – proprio come in ogni talent che si rispetti – non tanto con le nostre doti artistiche ma attraverso le nostre lacrimevoli storie di vita”.
Ma il Pupkin Kabarett “New Formula” ovviamente farà uscire anche altri assi dalla manica. Oltre alla tradizionale satira sull’attualità e alle letture comiche e paradossali su tutto ciò che ci circonda, torneranno gli interventi del “video inviato periferico” Theo Verdiani (con le sue interviste sul campo da luoghi solitamente non agli onori della cronaca cittadina, questa saranno inviati a Rozzol Melara), le rubriche “Pupkin Vintage” (i pezzi celebri che hanno fatto la storia del cabaret del Miela), il già citato talent “Spritz Factor” e un “Pupkin Classics” veramente da non perdere con un omaggio a Franca Rame di Laura Bussani nello spazio riservato quest’anno ai grandi classici della comicità. E pare molto probabile che anche questa volta torneranno i messaggi audio via Whatsapp della seconda carica dello Stato Ignazio La Russa che, tramite la sua voce gagliarda, impartirà ai comici le sue istruzioni per la serata. Orari: h 18.31 l’Aperishow; h 19.21 l’Immortale e Inevitabile Show.

Prevendita: c/o biglietteria del teatro (tel. 0403477672) tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. www.vivaticket.com

Comunicato Stampa

Share This