“Le mani d’oro. La creatività nella produzione che porta alle ecosostenibilità”
Presentazione del progetto transfrontaliero al Castello di Colloredo di Monte Albano (Udine), venerdì 11 febbraio alle ore 18.00 nell’ambito del Convegno Dalla Creatività Sostenibile alla relazione culturale per la natura

Il mare di Trieste e il suo Carso sono ispiratori del progetto transfrontaliero “Le mani d’oro. La creatività nella produzione che porta alle ecosostenibilità”, ideato e diretto da Lorena Matic e promosso dall’Associazione culturale Opera Viva, che sarà presentato al Castello di Colloredo di Monte Albano (Udine), venerdì 11 febbraio alle ore 18.00 nell’ambito del Convegno Dalla Creatività Sostenibile alla relazione culturale per la natura, organizzato da Maravee Project per il progetto CREAttivo #2. Si affronteranno gli obiettivi del progetto, mettendo in luce la sapienza del lavoro manuale, con testimonianze e impressioni dei giovani e dei professionisti, e con uno sguardo transfrontaliero verso i territori contermini bagnati dallo stesso mare Adriatico.
“Le mani d’oro”, nel mettere a confronto territorio, impresa e potenzialità creative dei giovani, propone un doppio concorso d’idee rivolto agli studenti dell’Accademia di Belle Arti GB Tiepolo di Udine e al Liceo artistico Nordio di Trieste.
“Lo spunto da cui si è partiti è il colore bianco” – spiega Lorena Matic – “che tinge il Golfo di Trieste nella regata più numerosa al mondo ed è il colore a cui si associa simbolicamente la cerimonia nuziale, rappresentata dalle Nozze Carsiche, particolare e unico evento in costume popolare del Comune di Monrupino. Gli studenti dell’Accademia GB Tiepolo dovranno individuare nuove proposte per una vela, che da bianca verrà decorata, mentre gli studenti del Liceo artistico Nordio, nel riciclare e rielaborare lo scarto velico, proporranno un abito contemporaneo che contenga un elemento della tradizione”.
Il progetto transfrontaliero “Le mani d’oro” è realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’Unione Italiana e di Sicurezza Lavoro Friuli Venezia Giulia APS e la collaborazione dei Comuni di Trieste, di Monfalcone, di Monrupino, delle Obalne Galerije Piran e la Media Partnership della Rai Friuli Venezia Giulia e di RTV Slovenija – Radio TV Koper Capodistria. Partecipano il Liceo artistico Nordio di Trieste, l’Accademia di Belle Arti GB Tiepolo di Udine e le aziende Veleria Eurosail e Sartoria Bernobi di Trieste.

comunicato stampa

Share This