Alla galleria d’arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca Statale Isontina, sabato 5 ottobre alle 17.30 si inaugura la mostra personale “Labirinti verbali” di Renato De Marco. La presentazione sarà curata da Alessandra Santin.

“L’innata curiosità per la parola – hanno scritto dell’artista – e la poesia avvicinano De Marco, come artista, all’ambito “concettuale” attraverso lo sviluppo di un ciclo di lavori totalmente incentrato sulla scrittura “verbo-visiva”. Nel gioco preordinato di una scacchiera come “vincolo”, ogni opera proposta scaturisce dalla costruzione mentale di un pensiero sintetico. Qui parole ed elementi segnici si ritrovano a dialogare in un tutt’uno indissolubile all’interno di un rigoroso, sofisticato mosaico d’ombre”.

In occasione della Domenica di carta 2019, il 13 ottobre, dalle 10 alle 18, sarà effettuata un’apertura straordinaria della biblioteca e della mostra personale di Renato De Marco, nonché una visita guidata alla collezione d’arte della Biblioteca Statale Isontina

La mostra personale “Labirinti verbali” di Renato De Marco rimarrà aperta fino al 18 ottobre 2019, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 18.30, il sabato fino alle 13.

Comunicato Stampa

Share This