Debutto il 4 novembre alle 20.45 con “Il segreto del bosco vecchio”
UNA NUOVA “CASA” SI AGGIUNGE ALLA FAMIGLIA DI ANÀ-THEMA, AL VIA LA NUOVA STAGIONE AL TEATRO IMPERO DI MARTIGNACCO

La compagnia con cuore pulsante a Osoppo, curerà la nuova stagione del Cinema Teatro Impero di Martignacco. Pronto a partire il cartellone che prevede una nuova e ricca stagione di proposte per tutta la famiglia, dagli spettacoli di prosa il venerdì sera alla rassegna di favole a merenda la domenica pomeriggio fino agli spettacoli per le scuole
Non più solo Osoppo. Alla storica casa di Anà-Thema Teatro, che ormai da anni ha il suo cuore pulsante al Teatro della Corte della città collinare, si aggiunge da quest’anno anche il Cinema Teatro Impero di Martignacco. Una novità, la new entry in famiglia Anà-Thema, accompagnata ovviamente da una ricca stagione di proposte per tutta la famiglia, dagli spettacoli di prosa il venerdì sera alla rassegna di favole a merenda la domenica pomeriggio fino agli spettacoli per le scuole al mattino.
La stagione
Ad aprire il sipario sulla nuova stagione sarà, venerdì 4 novembre alle 20.45, “Il segreto del bosco vecchio”, la produzione di Anà-Thema che ha debuttato in prima assoluta lo scorso anno e che porta in scena il famoso romanzo-fiaba di Buzzati. Sogno, magia, nostalgia, umanità e natura si intrecciano in un affresco poetico ed emozionante in cui gli attori Luca Marchioro, Alberto Fornasati e Massimiliano Kodric danno vita ai personaggi reali e fantastici dell’opera di  Buzzati.
Si prosegue il venerdì 2 dicembre con “Ricordi e canzonette”, un viaggio tra musica e parole per addentrarsi nelle atmosfere degli anni Trenta, Quaranta e Cinquanta. Il 13 gennaio, approda a Martignacco, dopo il debutto a Osoppo, “Come Thelma e Louise”, altra produzione di Anà-Thema impegnata stavolta in  una commedia divertente che celebra l’amicizia e la sincerità nei rapporti.  Il celebre protagonista dell’opera di Shakespeare da Lear diventa “Il re Liar”, il re bugiardo, in scena al Teatro Impero il 17 febbraio. Una riscrittura drammaturgica che si lascia nutrire dal testo originale creando atmosfere sospese che si alternano tra il dramma e il thriller psicologico.
Non meno ricca è la stagione pensata per il pubblico più giovane a cui sono dedicate le domeniche pomeriggio. Qui si inizia domenica 4 dicembre alle 16 con un grande classico come “Il Gatto e la Volpe”, per proseguire poi con le altrettanto famose “La lampada di Aladino” (15 gennaio) e “La Bella e la Bestia” (19 febbraio). Dopo ogni spettacolo della domenica pomeriggio verrà inoltre offerta la merenda per tutti i bambini e per tutte le bambine. Un’occasione per stare ancora un po’ insieme a teatro dopo che il sipario è calato.
Infine, sono diverse anche le matinée pensate per le scuole con inizio alle 10. Qui, in calendario, ci sono “Il segreto del bosco vecchio” (4 novembre), “Odissea, il viaggio di Ulisse” (8 febbraio), “Re Liar – L’uomo con la corona” (17 febbraio) e il recital sulla Divina Commedia “Divina In-Canta” (9 marzo).
Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i consueti recapiti di Anà-Thema, o via telefono ai numeri 3453146797 o 0432 1740499 o via email all’indirizzo info@anathemateatro.com.

comunicato stampa

 

Share This