Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia è protagonista all’importante convegno internazionale The Ticketing Professional Conference” a Birmingham dal 16 al 18 marzo: il direttore organizzativo Stefano Curti presenterà a una platea di esperti la case history dell’Abbonamento con le stelle”.

Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia sarà presente convegno “The Ticketing Professional Conference” in programma da mercoledì 16 a venerdì 18 marzo a Birmingham, in Inghilterra.

Si tratta del più importante evento europeo che a cadenza annuale riunisce i professionisti del marketing e delle biglietterie degli eventi live, offrendo preziose opportunità di confronto, aggiornamento, dialogo: l’appuntamento a Birmingham è il primo nuovamente in presenza dopo gli anni della pandemia.

Fra i partner istituzionali figurano nomi di grande rilievo nel mondo dello spettacolo, degli eventi e non soltanto: parteciperanno al convegno rappresentanti del Ministero della cultura inglese, dei più grandi musei inglesi (National Gallery, la Royal Accademy e la casa natale di Shakespeare), di squadre di calcio della Premier League (Manchester United, Liverpool), di istituzioni e festival teatrali (Sadler’s Wells, Fring di Edimburgo, la Walt Disney Company).

Fra i relatori compaiono i maggiori esperti di marketing per lo spettacolo dal vivo fra cui Baker Richards e la società Indigo con cui lo Stabile regionale ha condotto durante il primo lockdown la ricerca “Dopo l’intervallo”, che ha avuto risonanza nazionale.

In questo contesto – con oltre 450 delegati presenti – il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia – unica istituzione italiana a partecipare al convegno – avrà un ruolo da protagonista, poiché il direttore organizzativo e responsabile marketing Stefano Curti è stato invitato in qualità di relatore ed interverrà sul tema “Reach for the Stars – How Flexible Subscriptions Can Transform Loyalty”. Presenterà in particolare la case history dell’ “Abbonamento con le Stelle” che da molti anni è icona del Teatro Stabile e sua principale forma di adesione.

Comunicato Stampa

Share This