Il MuCa – Museo della Cantieristica di Monfalcone
è nuovamente visitabile

Il MuCa – Museo della Cantieristica di Monfalcone, unico museo italiano dedicato alla cantieristica, è nuovamente visitabile con i seguenti orari, senza prenotazione: lunedì e venerdì dalle 10.00 alle 18.00, martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00, mercoledì dalle 10.00 alle 13.00.
Resta fermo l’obbligo di indossare la mascherina e rispettare le misure di distanziamento sociale durante tutto il periodo di permanenza negli spazi espositivi.
L’accesso al museo secondo le normative vigenti è contingentato all’ingresso dal personale in servizio, non è necessaria la prenotazione. Per maggiori informazioni: info@mucamonfalcone.it tel. 0481 494901.
Il percorso espositivo del MuCa si articola in quattro Aree tematiche e 15 sale: La città fabbrica, il Welfare aziendale e le guerre, Il cantiere e gli imprenditori: l’evoluzione del territorio, La tecnica e la costruzione nel cantiere: dalle navi alle produzioni collaterali, Il design di interni e la grande arte sulle navi e sul territorio.
Tecnologia e multimedialità permettono al MuCa di raccontarsi a partire dalla storia del territorio, passando per la tecnica costruttiva fino al design navale e a un’importante collezione di arte del ‘900 (tra gli altri Mušič, Mascherini, Timmel). Grazie agli innovativi sistemi multimediali utilizzati, i visitatori sono accompagnati in una realtà immersiva, caratterizzata da un tunnel sensoriale, un simulatore di gru e altre postazioni di realtà aumentata e ricostruzione 3D, che rendono interessante il percorso per visitatori di tutte le età.
Si ricorda inoltre che il MuCa ospita fino ad aprile una sezione della mostra “Nino Zoncada da Monfalcone al Mondo”, organizzata dal Comune di Monfalcone anche alla Galleria Comunale d’Arte Contemporanea per far conoscere e apprezzare il lavoro del grande designer Nino Zoncada nell’ambito dell’evoluzione tecnico-artistica della costruzione navalmeccanica italiana a partire da Monfalcone.

comunicato stampa

Share This