Quartetto Maffei

Finalmente dopo due spostamenti a causa di varie “positività” del periodo, potremmo goderci “Mozart feat Beethoven” che è l’originale titolo dell’ultimo concerto di Natale di Armonie, ospitato domenica 6 febbraio alle ore 17, nella Chiesa di Sant’Andrea Apostolo, che sorge in Piazza a Paderno, quartiere a nord della Città di Udine. Interpreti il Quartetto Maffei, che ha superato i 20 anni di attività con oltre 500 concerti, e il clarinettista Claudio Mansutti, solista e camerista di vaglia internazionale.
Due capolavori del classicismo tedesco contraddistinguono questa serata. Il Quartetto per archi n. 10 in mi bemolle maggiore, op. 74 di Ludwig van Beethoven, in cui il grande musicista sperimenta nuove modalità compositive per questa formazione che proprio grazie al suo sforzo diventerà caposaldo della musica classica. E il celeberrimo Quintetto in la maggiore per clarinetto e quartetto d’archi K. 581 di Wolfgang Amadeus Mozart, una delle ultime e più ispirate composizioni cameristiche del genio salisburghese.
L’appuntamento è realizzato grazie al sostegno del Comune di Udine, insieme alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, al Ministero della Cultura e a CiviBank; l’ingresso è libero, ma è consigliata la prenotazione sul sito www.fondazionebon.com.

Il Quartetto Maffei, formato dai violinisti Marco Fasoli e Filippo Neri, dal violista Giancarlo Bussola e dalla violoncellista Paola Gentilin, si è distinto per le peculiari doti artistiche: capacità espressiva, attenzione ai dettagli e ad ogni sfumatura della musica, grande equilibrio e ricca tavolozza timbrica, arrivando a “suonare in quattro come uno strumento solo”. La collaborazione con artisti importanti come B. Canino, il Quartetto di Venezia, Alberto Nosè, I. Roma, O. J. Laneri, E. Strabbioli, G. A. Viero, A. Bacchetti, ha portato il Quartetto Maffei ad una maturità e ad una sensibilità interpretativa di altissimo livello, ponendolo tra le formazioni cameristiche più interessanti degli ultimi anni.

Claudio Mansutti

Claudio Mansutti, vincitore di diversi concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera, ha registrato per la RAI e l’ORF. È stato fondatore del Diapason Ensemble e dell’Orchestra Accademia Ars Musicae di Klagenfurt, di cui è stato primo clarinetto. Si è esibito in veste di solista, tra le altre, con le orchestre Zagreb Radio and Television Orchestra, Virtuosi di Praga, Salzburger Solisten, Vienna Mahler Orchestra, Budapest Chamber Orchestra, Moravian Philharmonic Orchestra, Hradec Kralove Philharmonic Orchestra. Nel 2016 ha suonato con i Berliner Symphoniker nella celebre Filarmonia di Berlino e come musicista relativamente alla musica da camera ha collaborato con il Quintetto d’archi dei Berliner e con lo Janacek Quartet. Ha ormai toccato tutta l’Europa e oltre, esibendosi due volte anche a New York in duo con la pianista F. Repini presso la Carnagie Hall.

Per tutte le informazioni, la biglietteria della Fondazione è contattabile tramite e-mail a biglietteria@fondazionebon.com. Le modalità d’accesso seguono le normative vigenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Prenotazioni: https://www.fondazionebon.com/rassegne/natale-di-armonie/

Info: Fondazione Luigi Bon | t. 0432543049 | biglietteria@fondazionebon.com

Comunicato Stampa

Share This