Armonie in Città, dopo il successo dei primi appuntamenti, continua il suo percorso tra le chiese udinesi e tra i più grandi compositori classici. Il prossimo martedì 24 agosto farà tappa nella Chiesa di Santa Maria Assunta di Udine con un concerto che vede protagonista il giovane e talentuoso pianista Elia Cecino, insieme ai Cameristi della FVG Orchestra guidati dal Maestro concertatore Constantin Beschieru.

Il programma, dedicato a F. Chopin e D. Shostakovich, propone del primo il Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra op. 11 in riduzione per pianoforte e quartetto d’archi a cura di R. Hofmann, mentre del secondo il Quintetto in sol min. per pianoforte e archi op. 57.

Elia Cecino è artista residente presso la Fondazione Luigi Bon e, pur giovanissimo, ha già vinto numerosi premi nazionali e internazionali come Premio Venezia, Pozzoli di Seregno, Schumann di Düsseldorf, Chopin di Budapest. Allievo della grande didatta M. De Facci si esibisce con continuità in recital spaziando nel repertorio, esibendosi presso numerose sale da concerto in tutta Europa.

A dialogare con lui e il suo pianoforte le prime parti della FVG Orchestra condotte da Constantin Beschieru, spalla dell’orchestra e musicista affermato sia come solista che come componente dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino.

La rassegna, inserita nel cartellone di UdinEstate, è realizzata grazie al sostegno del Comune di Udine, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero della Cultura e di CiviBank, oltre a numerosi mecenati e sostenitori privati, come la Fondazione Friuli.

Il concerto inizia alle ore 20.45 e l’ingresso è gratuito.

Si consiglia la prenotazione sul sito www.fondazionebon.com. La biglietteria è a disposizione dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 18:00 alle 0432 543049 o tramite e-mail a biglietteria@fondazionebon.com.

Prenotazioni:

www.fondazionebon.com/armonie-in-citta/

Info:

Fondazione Luigi Bon | t. 0432543049 | biglietteria@fondazionebon.com

Comunicato stampa

Share This