Giovedì 10 marzo ore 20.30 Teatro Miela
LA BESTIA
Giovedì 10 marzo alle 20.30 al Teatro Miela, La Bestia di e con uno spettacolo di e con Massimiliano Loizzi. Un produzione Teatro della Cooperativa in collaborazione con Mercanti di Storie

Chi o cosa è “La Bestia”? È un comico di razza? È l’algoritmo che governa lo strapotere mediatico dei social media? Oppure l’alter ego ottuso e rabbioso che si prende possesso di chi ormai vive la propria vita con il filtro dei social? È la manipolazione mediatica? La dittatura della fake news? Il fascista del terzo millennio? Oppure è un clown che non fa più ridere?
Il monologo, scritto, diretto e interpretato da Massimiliano Loizzi e che va in scena giovedì 10 marzo al Teatro Miela è un’indagine in bilico fra satira e poesia sul bel paese e i suoi derivati. La polarizzazione, vecchi e nuovi populismi e tutti i piccoli orrori quotidiani che ci troviamo costretti a vivere nostro malgrado in due ore di una grande prova attoriale. Non solo un monologo di stand up comedy, ma un vero spettacolo nella tradizione della grande satira italiana. Autoironico, feroce e empatico al tempo stesso.
Sulla domanda che pone lo spettacolo, su chi sia “La Bestia”, è lo stesso Loizzi infatti a dire: “Giorgio Gaber diceva sempre una frase riferita a Berlusconi che ripeto ogni volta nei miei spettacoli: “Non mi fa tanto paura la Bestia in sé, quanto la Bestia che è in me”. Ed è proprio come diceva lui. Siamo schiavi dell’algoritmo, è difficile barcamenarsi al di fuori della propria bolla, della nostra opinione nella quale ci sentiamo confortati. La Bestia non è solo il nome dell’algoritmo di Matteo Salvini creato da Luca Morisi. Parto da lì come pretesto per raccontare l’Italia e che cosa significa vivere oggi in questo sistema dove ogni cosa è polarizzata, dove tutto è bianco o nero e dove non c’è più spazio per infilarsi in una discussione reale e per argomentare. Quando pensiamo di esprimere un concetto o un’opinione, ci stiamo schierando da una parte o dall’altra. Chi è La Bestia? Siamo noi? Sono io? C’è una bestia in ognuno di noi”.

organizzazione: Bonawentura
Prevendita: c/o bigietteria del teatro (tel. 0403477672) tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00. https://www.vivaticket.com/it/biglietto/la-bestia/175198

Comunicato Stampa

Share This