Sono già tanti i friulani che hanno deciso di vivere l’edizione 2020 di Friuli Doc in diretta e, perciò, si sono comodamente seduti ai tavolini ben “apparecchiati” nelle piazze e nelle vie della città coinvolte nella manifestazione.

E sono oltre 10.000 le persone che hanno già scaricato l’app Eilo che consente di accedere ai luoghi della festa in tutta sicurezza e rapidità. Per agevolare gli ingressi che si succederanno nei prossimi giorni, si segnala che gli stessi sono geolocalizzati all’interno dell’applicazione e che, comunque, sono otto e si trovano posizionati a:

piazza Duomo, su via Stringher;

piazza Duomo, su via Vittorio Veneto;

piazza XX Settembre (di fronte al Bar Savio);

piazza Venerio, su via Savorgnana;

Largo Ospedale Vecchio (zona ingresso Tribunale);

via Aquileia (lato nord)

via Aquileia (a sud, ingresso da Porta Stazione);

via Aquileia, su laterale di via Zoletti.

In queste otto postazioni, si scarica il QRcode dall’applicazione, si misura la temperatura corporea (che deve essere inferiore ai 37,5 °C) e poi, si può godere in tutta tranquillità delle bontà proposte nei vari stand dell’agroalimentare e di quelle artigianali esposte in piazza Venerio.

Comunicato stampa

Share This