Prosegue venerdì 16 luglio a Pasian di Prato, il Festival della Letteratura per l’Infanzia “Diecimillanta” che ripercorre attraverso dieci tappe in tutto il Friuli Venezia Giulia le prime dieci annualità di Crescere Leggendo, progetto di promozione della lettura ideato e curato da Damatrà onlusDiecimillanta Festival, nato per iniziativa del tavolo di operatori di Crescere Leggendo, capofila l’Associazione Culturale 0432 per la direzione artistica dell’autrice Chiara Carminati, ad ogni sua tappa ritrova una traccia tematica che lo ha ispirato: venerdì  il programma proporrà un omaggio alla storica casa editrice per ragazzi, Salani, fondata nel 1862, della quale era stato festeggiato il 150° anniversario in una delle prime edizioni di Crescere leggendo. Qualità, creatività, innovazione, osservatorio privilegiato sul mondo giovanile e attenzione particolare all’originalità dello stile e alla freschezza della lingua sono i punti di forza del catalogo Salani, in cui figurano la serie di Harry Potter di J.K. Rowling, fenomeno editoriale senza precedenti, e tantissimi altri romanzi di grande qualità di autori quali David Almond, Matteo Bussola, Andrea Camilleri, Gherardo Colombo, Roald Dahl, Jean Giono,  Astrid Lindgren, Michela Murgia, James Patterson, Daniel Pennac, Rosella Postorino, Luis Sepúlveda, Isaac B. Singer e Andrea Vitali, per citarne solo alcuni.  Venerdì 16 luglio, dalle 16.30 alle 18.00 nell’Auditorium comunale “E. Venier” di Pasian di Prato (via Roma 40), appuntamento con Diecimillanta idee per adulti curiosi, un momento di riflessione indirizzato ad un pubblico ampio: genitori, insegnanti, bibliotecari, operatori del mondo della cultura. Interverranno Barbara Schiaffino direttrice del mensile Andersen di letteratura e illustrazione per l’infanzia che è media partner del Festival, con le redattrici di Andersen Mara Pace e Martina Russo. Bibi, Pippi e Polissena al centro dell’incontro, in un gioco di specchi tra i lettori di ieri e i libri di oggi Partendo da alcuni dei capisaldi della letteratura per l’infanzia di tutti i tempi, una riflessione intorno al fascino di immergersi in un libro, riscoprendo grandi personaggi, avventure senza tempo, scritture dal passato e suggestioni contemporanee, in un rimando sorprendente fra le prime letture di scrittori, editori, illustratori che hanno contribuito in modo determinante alla letteratura per ragazzi di oggi. Roberto Denti, Aidan Chambers, Giusi Quarenghi, Bernard Friot, solo per citarne alcuni tra quelli che hanno fatto tappa in Friuli Venezia Giulia con Crescere Leggendo. L’incontro è rivolto agli adulti, per i bambini c’è la possibilità di partecipare ad attività di lettura in biblioteca. L’intervento è connesso alla mostra digitale “Leggevo che ero. Ritratti con libro d’infanzia,” ospitata in ogni tappa di Diecimillanta. Dalle 17.30 alle 19.30 nel Parco Missio, (via Ferruccio Missio, Pasian di Prato) spazio a “Buon compleanno Gigetta e Gigetto!”, festa lampo per i 10 anni di Crescere Leggendo, a cura di 0432 Associazione Culturale: una festa con torta, candeline, regali e ovviamente tante, tantissime storie. Subito dopo a cura di Damatrà onlus “Ti presento Roald Dahl, narrazione con laboratorio al gusto di cioccolato. Lo scrittore britannico Roald Dahl, autore di molti capolavori per i lettori più piccoli come “La fabbrica di cioccolato”, era altissimo, quasi un gigante. Adorava gli scherzi ed era un disastro a scuola. È stato campione di boxe e ha anche scritto la sceneggiatura per un film di James Bond. E’ stato pilota di aerei durante la seconda guerra mondiale e in tutta la sua vita non ha passato un giorno senza desiderare la cioccolata. Il racconto di una vita avventurosa si intreccia alla lettura dei suoi amatissimi libri concludendosi con un piccolo laboratorio goloso.

comunicato stampa

Share This