900 anni di Musica Sacra all’Abbazia di Moggio Udinese

sabato 12 ottobre alle 20.30 presso l’Abbazia di Moggio Udinese, si potrà vivere un momento veramente unico per questo luogo sacro e per tutta la comunità. All’interno dei festeggiamenti per i 900 anni della consacrazione dell’Abbazia di Moggio Udinese è previsto il concerto dell’Orchestra Giovanile Alpina HEurOpen e del Coro del Friuli Venezia Giulia, diretti dal Maestro Cristiano Dell’Oste.
Un concerto celebrativo che attraversa la storia della musica dal medioevo ai giorni nostri. Un viaggio astratto, ideale, nell’eco che ancor oggi potrebbe risuonare tra le mura e le navate dell’antica Abbazia moggese, che per ben nove secoli ha raccolto note, suoni e armonie di ciascuna epoca. Un “cammino” che inizia con un omaggio alla figura di Hildegarda von Bingen, monaca e poliedrica artista, che ha saputo arricchire le pagine della musica medievale, passando al gregoriano contenuto nel celebre codice dell’Abbazia madre di San Gallo, in Svizzera, sino alle prime traiettorie della musica pre-polifonica e barocca. Sarà poi l’orchestra ad accompagnare il coro nella seconda parte di questo percorso musicale, lungo il quale si incontreranno alcuni dei più celebri brani degli ultimi quattro secoli di musica sacra. Il concerto è organizzato dalla Parrocchia “San Gallo Abate” di Moggio Udinese, dalla Pro Loco Moggese, dal comune di Moggio Udinese in collaborazione con la presidenza del Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, il Festival Carniarmonie e la Fondazione Luigi Bon. Il concerto è ad ingresso libero e gratuito.

comunicato stampa

Share This