In occasione del 47° anniversario dalla tragica morte di Pier Paolo Pasolini, martedì 2 novembre l’Amministrazione Comunale di Casarsa della Delizia ha ricordato il grande intellettuale con una breve ma toccante cerimonia di commemorazione al cimitero di del capoluogo, ove è sepolto accanto alla madre Susanna e a pochi passi dal fratello partigiano Guidalberto, dal padre Carlo Alberto e altri famigliari. La deposizione di una composizione floreale sulla tomba da parte del Sindaco della Città di Casarsa della Delizia Claudio Colussi è stata accompagnata dalla declamazione della poesia di Pasolini in friulano casarsese “Ciant da li ciampanis” (Canto della campane – tratto dalla raccolta Poesie a Casarsa) da parte della Presidente del Centro Studi Pier Paolo Pasolini Flavia Leonarduzzi.

“In questo anno particolare del centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini – ha dichiarato il Sindaco Colussi -, nel quale non solo a livello nazionale ma anche internazionale la sua figura e le sue opere sono state al centro di numerose iniziative, ritrovarci qui per ricordarlo nel giorno della sua morte è importante per tramandare la memoria del suo pensiero e del suo amore per la nostra comunità e per il Friuli”.

“Ho scelto questa poesia nota di Pasolini – ha aggiunto la Presidente Leonarduzzi – non solo per la musicalità dei versi e la sua dolcezza, ma perché mi sembrava più adatta, con quel pizzico di leggerezza che contiene, a vivere in modo appunto meno cupo, in una ricorrenza così triste, il ricordo di Pier Paolo e il suo stretto legame con Casarsa, suo luogo dell’anima”.

Presenti, insieme a diversi cittadini, anche gli amministratori dei Comuni vicini che condividono con Casarsa della Delizia la memoria pasoliniana: il Sindaco di Cordovado Lucia Brunettin, il Vicesindaco di Valvasone Arzene Massimiliano Bellone, l’Assessore alla cultura di San Vito al Tagliamento Andrea Bruscia (presente pure il collega di giunta Alfredo Gregoris) e il Consigliere regionale Tiziano Centis.

Con l’occasione sono stati ricordati i prossimi appuntamenti organizzati dal Centro studi Pier Paolo Pasolini con il patrocinio e sostegno della Città di Casarsa della Delizia: il prestigioso convegno internazionale di studi “Pasolini 100. Ieri. Oggi. Domani” in programma venerdì 4 e sabato 5 novembre a Casarsa della Delizia nella sala consiliare di palazzo Burovich de Zmajevich, dalle 9.30; il concerto del Collettivo Terzo Teatro di Gorizia, “Morricone. La musica per Pasolini – Mauro Maur ed i suoi solisti“ che si terrà venerdì 4 novembre alle 20.45 nel Teatro Comunale Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia.

Comunicato Stampa

Share This