© Giovanni Chiarot

COMPAGNIA BELLANDA/CE.RI.DA 
PROFUMO D’ACACIA
coreografia Giovanni Leonarduzzi
assistente alla coreografia Claudia Latini
dramaturg Carlo Massari
costumi Lia Claudia Latini
disegno luci Stefano Mazzanti
assistenti Stephanie Juge, Giulia Serra, Nicole Naclerio
musiche dal vivo Gruppo Musicale Folkloristico Val Resia
tracce musicali Maurizio Cecatto/Aron Shorty, Emer Palquen

Breakdance e danza contemporanea protagoniste mercoledì 2 marzo al Teatro Pasolini di Cervignano (inizio ore 20.45) con la compagnia Bellanda, fondata dal danzatore e coreografo friulano Giovanni Leonarduzzi, in arte Gava.
Profumo d’acacia, nuova creazione della compagnia, è uno spettacolo in programma nell’ambito della stagione di teatro e danza a cura del CSS per l’Associazione culturale Teatro Pasolini e realizzato in collaborazione con ERT Ente Regionale Teatrale – Circuito multidisciplinare del FVG/ a.Artisti Associati – Gorizia.
Dal friulano “biele ande”, Bellanda nasce nel 2012 per il desiderio del performer e danzatore di praticare un’evoluzione originale e personale della breakdance, attraverso una ricerca che dalle radici urban si spinge verso la danza contemporanea.

Profumo d’acacia intreccia parole, musica e danza, facendo incontrare episodi di storia recente, memoria, tradizioni del Friuli, con visioni contemporanee. Balli popolari di festa si innestano in un movimento la cui matrice è la breakdance, una danza nata, creata e vissuta tra i giovani. E giovani sono anche i protagonisti di questo racconto, anime energiche, in un continuo bilico tra festa e lutto. Tra euforia e decadenza.
Profumo d’acacia vede infatti in scena un ensemble di danzatori guidati dallo stesso Giovanni Leonarduzzi e che coinvolge Claudia Latini (anche assistente alla coreografia), Joseph Simon, Ludovica Ballarin, Tommaso Narcetti, Benedetta Agostinis, Pasquale Fortunato, Elisa Spina. Dramaturg è Carlo Massari, costumi Lia Claudia Latini, disegno luci Stefano Mazzanti.
Per rafforzare la sua partitura coreografica, Giovani Leonarduzzi la fa accompagnare da musiche di Maurizio Cecatto e Emer Palquen per il Gruppo Musicale Folkloristico Val Resia e per Giulio Venier, ensemble che attinge e rielabora la musica tradizionale friulana e dell’Alta Resia.
Biglietteria Teatro Pasolini: Cervignano, Piazza Indipendenza 34, tel. +39 0431 370273 – biglietteria@teatropasolini.it, martedì, mercoledì, venerdì ore 16.00 – 18.00, giovedì e sabato ore 10.00 – 12.00.
www.teatropasolini.it

Comunicato Stampa

Share This