Udine, 16 settembre 2020. Siamo nel Salone del Popolo nel palazzo del Comune di Udine. Quella sala dove una volta si andavano a fare i certificati all’anagrafe. Oggi adibita a sala convegni, viene presentato alla stampa e ai curiosi un nuovo progetto che porta a Udine una Accademia dedicata al Musical nata dall’idea di Enrico Sortino. L’Accademia internazionale del Musical è già presente in diverse città italiane come Catania Roma Torino Cagliari Sassari e da fine ottobre anche a Udine. Non manca anche l’internazionalità con la sede di Londra nota proprio per gli spettacoli dedicati al Musical. L’Accademia internazionale del Musical quindi sarà presente anche a Udine e questo renderà la nostra cittadina ancora più internazionale nel mondo dell’arte e dei suoi talenti nascosti giovani e adulti, che in questa regione sono tanti. Questa accademia si augura di riuscire a trovarli, farli crescere e offrirgli più chances per il futuro, grazie al filo diretto con la sede di Londra, la città internazionale del Musical. Il messaggio di Nicola Fraccalaglio infatti è che questa nuova Accademia internazionale del Musical vuole sottolineare il fatto che di arte si può vivere! Nicola è l’artefice di questo progetto tanto voluto e adesso finalmente reale. Una serie di eventi hanno portato Nicola a pensare che fosse il momento giusto è il luogo giusto per partire. Infatti si uniscono a lui molte realtà importanti del nostro territorio che con la loro alta professionalità garantiscono sicuramente un livello molto alto di insegnamento. Parliamo naturalmente di Nicola Fraccalaglio per dizione e ortoepia, di Sonia Cossettini per la recitazione, Michela Bianco per il tip tap, Margherita Costantini per il teatro danza, Sara Missarino per la danza classica, Andrea Osana per il canto polifonico e solfeggio, Denise Palmeri per la danza jazz e moderna, Daniela Plos per il canto e impostazione vocale, Samantha Rosini direttrice e titolare di DNA danza. Un’occhio anche alla scuola pubblica, luogo di innumerevoli talenti nascosti? di questi tempi con la pandemia è difficile, ma appena possibile, perché no? Anzi, ben volentieri! Sempre nella flebile speranza che la burocrazia non complichi tutto. Appuntamento a fine ottobre con l’apertura della sede di Udine in via della Roggia 85/A per questo grande progetto che porterà nella nostra città l’insegnamento del Musical internazionale. Noi di instArt mandiamo il nostro in bocca al lupo perché siamo convinti che finché c’è Arte c’è speranza!

www.aidmusical.it
aidmusicaludine@gmail.com

© Massimo Cum per instArt

Share This