Il Teatro Verdi di Pordenone si vede costretto a comunicare l’annullamento definitivo del concerto del grande maestro Maurizio Pollini, riprogrammato, dopo lo slittamento di inizio anno, per giovedì 17 marzo.

L’esibizione del pianista di fama mondiale, che era atteso a Pordenone da un teatro tutto esaurito, è stata nuovamente bloccata da ragioni di salute. L’entourage dell’artista ha fatto pervenire al Verdi il certificato medico che attesta una forma febbrile accompagnata da una terapia antibiotica.

Maurizio Pollini aveva fortemente desiderato la riprogrammazione del concerto al Verdi di Pordenone dopo la cancellazione dell’esibizione di gennaio, ma il perdurare di ricadute consiglia adesso ai responsabili del Teatro Verdi l’annullamento definitivo.

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto da oggi fino al 31 marzo 2022. Per chi ha acquistato online verrà predisposto il riaccredito automatico tramite carta di credito o bonifico bancario a seconda dell’opzione scelta in fase di primo acquisto. Per info 0434247624 – biglietteria@teatroverdipordenone.it

Share This