Anche la Bassa si prepara a festeggiare la Festa della Patria del Friuli, con tutta una serie di iniziative promosse dai Comuni di Carlino, Gonars, Muzzana del Turgnano, Porpetto, Precenicco e San Giorgio di Nogaro, attraverso lo Sportello associato per la lingua friulana e realizzate anche grazie al finanziamento dell’ARLeF – Agenzia Regionale per la Lingua Friulana.

Si parte venerdì 1° aprile, alle ore 21.00, presso la sala conferenze della biblioteca Villa Dora di San Giorgio di Nogaro, con lo spettacolo teatrale “La famee Addams. Magjie dal frico”, che vedrà in scena la compagnia teatrale di Ragogna, con la regia di Luca Ferri.
Mercoledì 6 aprile, alle ore 20.45, presso la Casa Gandin di Gonars (dietro al municipio), verrà presentato il giallo “Il sentiero tra i gelsi” di Bruno Dal Ben, in collaborazione con le associazioni Stradalta e Fauglis. Giovedì 7 aprile, alle ore 18.00, nella sala parrocchiale di Carlino sarà possibile scoprire alcuni aneddoti legali alla presenza dell’arcivescovo Thomas Becket in Friuli, grazie alla ricerca “Un sant e un re inglês a Cjarlins?”, curata da Diego Navarria e presentata dallo storico Ferruccio Tassin. La serata sarà allietata dalle note dell’associazione Sunraulis, con musiche tratte dalla cantata “Cussì sul scurî de dì di Tomuç”. Domenica 10, alle ore 17.30, la sala parrocchiale di Muzzana del Turgnano si tramuterà in un cinema per la proiezione di “Pozzis, Samarcanda”, sull’avventuroso viaggio di Cocco, un motociclista di 74 anni, alla presenza del regista Stefano Giacomuzzi, in collaborazione con la cooperativa Informazione Friulana.

Le iniziative proseguiranno poi nel corso dell’anno, con un podcast dedicato alla gara dello sbordon di Porpetto (24 aprile), con la rappresentazione teatrale “Lumiei. Sei apostoli per un ponte” di e con Carlo Tolazzi, a Fauglis di Gonars (4 maggio), e con un laboratorio artistico e letterario a cura di Valentina Bott, rivolto ai ragazzi di Precenicco.
Tutti gli eventi sono gratuiti e si svolgeranno nel rispetto delle norme sanitarie.

Comunicato Stampa

 

Share This