Circolo Acustico n.115
venerdì 6 dicembre 2019 ore 20,00
LA GIRADA (via Baldissera n.7, Udine)
Angelica Lubian, Teo Ho, Mick Gaze, Louis Armato.

“Circolo Acustico” e “La Girada” formano un binomio consolidato che è una garanzia di qualità nel panorama musicale e culturale friulano. L’iniziativa dedicata ai cantautori, organizzata da Louis Armato, è giunta al suo ottavo anno di attività e ritrova la location udinese che l’ha già ospitata per ben 30 serate!
Il Circolo Acustico numero 115, si svolgerà quindi a La Girada di Udine (in via Baldissera, 7), venerdì 6 dicembre, in prima serata (dalle 20,00 alle 22,00 esatte!!!) e vedrà la partecipazione di ANGELICA LUBIAN (cantautrice udinese, attualmente in tour con i Peekaboom), MICK GAZE (storica voce e chitarra dei Moth’s Tales), TEO HO (che presenterà il nuovo disco “Il campo del vasaio”) e LOUIS ARMATO (con il disco antologico dei Carillon! ed i nuovi brani composti anche con Teo Ho).
Prenotazione tavoli : 3420500092 (sms)

✽ANGELICA LUBIAN: cantautrice udinese vincitrice di numerosi premi (Premio AFI Associazione Fonografici Italiani 2013,
Premio Pigro 2012, Demo’s Lady Award 2010 Radio1 Rai, Moret d’Aur 2010), ospite di programmi radiotelevisivi e supporter in concerti di artisti affermati (Anastacia, Tom Verlaine, Gianni Morandi, Ron, Edoardo Bennato, Niccolò Fabi, Eugenio Finardi, Eugenio Bennato, Teresa De Sio, Paolo Belli, Biagio Antonacci, Irene Fornaciari). Dal 2008 ha pubblicato gli album “Conservare in luogo fresco e asciutto, “Morso dopo morso”, “E che Dio ce la mandi buona” e vari singoli con video. Negli ultimi anni fa conoscere la propria musica in giro per l’Italia, esibendosi, sia in gruppo (con Louis Armato, Alessio Benedetti e Alessandro Scolz), sia come solista acustica, ma anche con il progetto Peekaboom, fenomeno virale fondato assieme al contrabbassista bolognese Simone Masina. “Esagono Live Session” è il loro nuovo album, uscito a inizio 2018.
www.angelicalubian.com

✽TEO HO: Vischese del 1977, ha sempre osservato tutto e, da sempre, quel “tutto” lo ha scritto o lo ha inventato per esigenza, per vizio di fantasia. Questo vizio, con gli anni, si è trasformato in musica, in chitarra. Da Visco a Udine, da Trieste a Milano, a Gorizia, a Milano ancora, ancora Friuli, ancora divani, ancora ospitalità in province fantastiche e scritte in dialetto. Teo Ho pubblica, in questi “posti”, due raccolte di versi: “Pause e note cromatiche”, “La città delle matrioske”. Poi, quei versi, inizia a suonarli, a cantare. Lo fa per strada, nei locali, nei circoli, nelle stanze dove si ha voglia di gridare o mentre gli altri smettono o gridano troppo. Nel 2018 è uscito il suo primo disco “I gatti di Lenin”.
Ha appena pubblicato il suo secondo disco, frutto della collaborazione con Matteo Dainese (il cane).

✽MICK GAZE: Nel 2002 fonda i Moth’s Tales – definiti da Rockerilla come “una delle realtà post-punk più ispirate per pathos estetico-musicale” – gruppo tuttora attivo con cui pubblica 5 album. “BuryingOphelia” viene citato tra i migliori album alternativi del 2010 dal giornalista inglese Mick Mercer, mentre il singolo omonimo diventa un cortometraggio presentato al Cinema Visionario di Udine. Nel 2012 indossa una veste più intima esordendo dal vivo come solista. Le sonorità, scarne ma intense, evocano talvolta echi di David Sylvian, Depeche Mode, Tears For Fears.
I testi, all’apparenza disillusi, non abbandonano mai il sogno e l’espressione della natura umana.
Il repertorio include anche versioni riarrangiate dei Moth’s Tales e cover affini.

✽ LOUIS ARMATO: chitarrista e cantante in formazioni pop e rock (Carillon!, Cleverness, Rejoice, Bad Memory, Mercenary God, Angelica Lubian band), è stato anche responsabile del sito internet www.rocknotes.it che, dal 2000 al 2017, si è occupato di musica, arte e spettacolo in Friuli Venezia Giulia.
Ha condotto la trasmissione radiofonica “Rocknotes.it” su Radio Onde Furlane e pubblicato articoli sulle proposte artistiche friulane nelle pagine del settimanale “Il Friuli”. Nel 2011 ha raccolto il meglio della propria produzione nel cd “Blang!”, (pubblicato dall’ etichetta discografica AUAdigital), che comprende brani scritti e registrati a partire dal 1981.
E’ ideatore ed organizzatore del CIRCOLO ACUSTICO, un format-concerto che, in oltre sei anni di vita , ha coinvolto circa 70 cantautori friulani in 100 serate.
Insieme ai veneti SKULLJERKS ha pubblicato il cd punk BURNING DAYS.
Il suo ultimo cd, prodotto da ELLERRE RECORDS ed AUA RECORDS, si intitola RADIOLIVE e comprende registrazioni dal vivo realizzate in vari studi radiofonici nel corso degli ultimi anni.
Ha prodotto due compilation del Circolo Acustico, pubblicate da AUA Records, “Circolo Acustico vol.1” e “Circolo Acustico vol.2”.
Il 3 settembre 2018, ELLERRE RECORDS di Mestre ha pubblicato il nuovo singolo di Louis Armato “TRUST MYSELF”, registrato presso il 1911 ANALOG RECORDING STUDIO, promosso con un video realizzato da BELGARAGE PRODUCTIONS.
Il video è visibile a questo indirizzo: https://youtu.be/qisYJUlK55M
Il 23 febbraio 2019 è stato presentato il cd antologico dei Carillon! “Dettagli (1984-1994)”.
www.louisarmato.com

♫ website ★ www.circoloacustico.com
♫ youtube ★ https://www.youtube.com/user/circoloacustico
♫ instagram ★ https://instagram.com/circoloacustico
♫ fb page ★  https://www.facebook.com/CircoloAcustico Scarica Outlook per Android

comunicato stampa

Share This