Ballantini&Petrolini, Gastone – Foto Pino Le Pera

ARTEGNA – NUOVO TEATRO MONS. LAVARONI
Venerdì 18 e sabato 19 febbraio – ore 20.45

POLCENIGO – TEATRO COMUNALE
giovedì 17 marzo – ore 21.00

LIGNANO SABBIADORO – CINECITY
Venerdì 18 marzo – ore 20.45

GRADO – Auditorium Biagio Marin
Sabato 19 marzo – ore 20.45

Un volto noto del piccolo schermo farà tappa in regione con un omaggio a uno dei maestri della comicità italiana, Ettore Petrolini. Dario Ballantini, l’imitatore di Striscia la Notizia, andrà in scena per il Circuito ERT venerdì 18 e sabato 19 febbraio alle 20.45 al Nuovo Teatro Mons. Lavaroni di Artegna con Ballantini e Petrolini. Lo spettacolo replicherà per tre date anche in marzo, giovedì 17 a Polcenigo, venerdì 18 a Lignano Sabbiadoro e sabato 19 a Grado. Domenica 20 marzo, invece, Dario Ballantini riporterà in regione lo spettacolo che ha circuitato con successo nelle scorse stagioni: Da Balla a Dalla. L’omaggio al cantautore bolognese andrà in scena al Teatro Verdi di Muggia.

In Ballantini e Petrolini, l’artista livornerse riesce a far rivivere, con la consueta maniacale ostinazione per il totale camuffamento, sette personaggi creati dal grande comico romano nato a fine Ottocento: Gigi Il Bullo, Salamini, la Sonnambula, Amleto, Nerone, Fortunello e Gastone. Tra un personaggio e l’altro, Ballantini si trucca a vista utilizzando una sorta di camerino aperto. Ettore Petrolini può essere considerato il precursore di tutta la comicità italiana, grazie alla sua capacità di creare personaggi che, corredati da rudimentali trucchi speciali, sono stati di ispirazione per molti grandi interpreti della scena. Il lavoro di ricerca di trucchi e costumi originali restituisce l’atmosfera pionieristica di questo genio assoluto.
Il commento musicale e la riproposizione dei successi “petroliniani” sono affidati al virtuoso
fisarmonicista e compositore Marcello Fiorini che ne ha curato anche gli arrangiamenti.
La regia è di Massimo Licinio.

Ballantini&Petrolini, Gastone – Foto Pino Le Pera

Figlio e nipote d’arte, Dario Ballantini alterna la sua carriera di pittore e trasformista comico dal 1984, anno in cui consegue il diploma di maturità artistica. In tv ha lavorato soprattutto con Corrado a inizio carriera e con Antonio Ricci a Striscia la Notizia da 25 anni. In teatro ha esordito nel 1987 con compagnie dialettali proseguendo negli anni con i suoi spettacoli di trasformismo fino all’omaggio a Lucio Dalla con Da Balla a Dalla del 2014. Per il cinema ha lavorato tra gli altri con Alessandro Benvenuti, Silvano Agosti, Pupi Avati, Paolo Virzì, Leonardo Pieraccioni, Giovanni Veronesi e Roan Johnson.
In radio è stato conduttore e co-autore per tre anni del programma Ottovolante (Radio 2) che gli è valso il premio Flaiano nel 2013.

Maggiori informazioni contattando gli Amici del Teatro di Artegna (0432 977105 | info@teatroartegna.it) e al sito www.ertfvg.it.

Comunicato Stampa

Share This