Foto Luca A. d’Agostino © Phocus Agency

“In Echo” è il titolo del concerto che vedrà protagonisti l’ensemble di ottoni e timpani dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani e gli organisti Beppino Delle Vedove e Alberto Pez che si terrà domenica 6 febbraio, ore 18.00, nella Chiesa di San Valeriano a Codroipo. Sorprenderà vedere, e ascoltare, l’inusuale ensemble diviso in due distinti gruppi musicali disposti simmetricamente sulle due cantorie della chiesa, in un vero e proprio botta e risposta musicale che avvolgerà il pubblico.

Realizzato dall’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani insieme ai Maestri Beppino Delle Vedove e Alberto Pez, con la direzione di Alessio Venier, il concerto presenta brani composti per doppio gruppo di ottoni, una particolare strategia compositiva nata nella Venezia del ‘500, sfruttando l’architettura della Basilica di San Marco e la simmetrica disposizione di due diversi organi, caratteristica che viene ricreata anche nella Chiesa di San Valeriano di Codroipo. Questa particolarità consentiva di sperimentare i primi effetti di stereofonia della storia, con le orchestre in dialogo e con la musica che proviene ora da destra e ora da sinistra dell’ascoltatore, per un effetto di totale immersione nel suono.

“In echo” vede la collaborazione tra l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani e l’Accademia Organistica Udinese, è organizzato con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Friuli Venezia Giulia. Il concerto è a ingresso gratuito, la prenotazione è consigliata scrivendo a biglietteria@filarmonicifriulani.com. E’ necessario il Green pass rafforzato e indossare la mascherina FFP2.

Comunicato Stampa

Share This