40° Premio internazionale alla migliore sceneggiatura “SERGIO AMIDEI” 23 — 29 luglio 2021
Palazzo del Cinema – Hiša Filma Piazza della Vittoria Gorizia

Al via domani 23 luglio a Gorizia il 40° Premio “Sergio Amidei” con l’anteprima nazionale di “Versi Perversi” organizzata grazie alla collaborazione con la Cineteca di Bologna e la proiezione del trailer della seconda stagione della serie TV “Volevo fare la rockstar” di Matteo Oleotto alla presenza del regista. A corollario un ricco programma di proiezioni riunite nell’abbraccio tematico di “Memorandum”.
Partenza con una “prima assoluta” per il Premio “Sergio Amidei” che rinnova il suo appuntamento annuale con Amidei Kids, l’evento di apertura dedicato ai più piccoli in programma venerdì 23 alle ore 10 nella sala 1 del Kinemax di Gorizia. I cinefili del futuro assisteranno all’anteprima nazionale di “Versi Perversi”, adattamento dell’omonimo romanzo del grande scrittore per l’infanzia Roald Dahl.
Prodotto nel 2016 in occasione dei 100 anni dalla nascita di Dahl, il film è stato candidato all’Oscar come miglior cortometraggio animato ed è stato premiato in numerosi festival internazionali. Viene oggi presentato al pubblico del 40° Premio “Sergio Amidei” su grande schermo grazie alla collaborazione con la Cineteca di Bologna.
La prima giornata del Premio Amidei 2021 proseguirà alle ore 14 nella sala 2 del Kinemax con la proiezione di “Una gita scolastica” e successivamente alle ore 16 nella sala 1 di “La casa dalle finestre che ridono”, i primi due film dedicati ad uno dei principali riconoscimenti del Premio Amidei, il Premio Opera d’Autore assegnato quest’anno al grande regista Pupi Avati. Con questi due titoli si apre l’intensa retrospettiva curata assieme al regista per offrire al pubblico una panoramica sulla sua opera.
Il pomeriggio all’Amidei proseguirà alle ore 16 nella sala 2 con “Il marchese del Grillo” di Mario Monicelli, il primo di sette film selezionati da Roy Menarini per “Avere 40 anni. Scritture italiane 1981”, la sezione speciale dedicata all’importante anniversario della manifestazione goriziana. In programma sette film italiani distribuiti nel 1981, anno della prima edizione del Premio, scelti per importanza artistica e storica. Tutti i titoli provengono dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale.
Alle ore 21 grande attesa per le proiezioni serali per la prima volta ospitate nella centralissima Piazza della Vittoria. Apre la serata “Green”, lo spot ufficiale del 40° Premio “Sergio Amidei” per la regia di Davide Del Degan, regista triestino candidato a due Globi d’Oro con il film “Paradise — Una nuova vita”.
A seguire la proiezione del trailer della seconda stagione della serie TV “Volevo fare la rockstar” di Matteo Oleotto alla presenza del regista.
La serata proseguirà con “Un altro giro” per la sceneggiatura di Thomas Vinterberg,Tobias Lindholm e la regia di Thomas Vinterberg, primo film in concorso per il Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura “Sergio Amidei” il prestigioso riconoscimento conferito alla sceneggiatura che più si distingue per originalità e per la capacità di sperimentare nuove formule narrative, oltre che per l’attenzione alla realtà sociale e ai temi emergenti del mondo contemporaneo.
Selezionati come d’abitudine dalla giuria Amidei composta dalla sceneggiatrice Doriana Leondeff, i registi e sceneggiatori Francesco Bruni, Massimo Gaudioso e Francesco Munzi, il regista Marco Risi, la produttrice e Presidente di Giuria Silvia D’Amico e l’attrice Giovanna Ralli questi gli altri sei titoli europei distribuiti durante la stagione cinematografica 2020-2021 in corsa per il Premio: “Il cattivo poeta” sceneggiatura e regia: Gianluca Jodice; “Est – Dittatura Last Minute” sceneggiatura e regia: Antonio Pisu; “The Father – Nulla è come sembra” (sceneggiatura: Christopher Hampton, Florian Zeller (dalla pièce teatrale Il padre di Florian Zeller), Regia: Florian Zeller; Miss Marx sceneggiatura e regia: Susanna Nicchiarelli; “Non odiare” sceneggiatura: Davide Lisino, Mauro Mancini, Regia: Mauro Mancini; “Volevo nascondermi” sceneggiatura: Giorgio Diritti, Tania Pedroni, Regia: Giorgio Diritti.
Il Premio “Sergio Amidei” è organizzato e ideato dall’Associazione culturale “Sergio Amidei” con il Dams – Discipline dell’audiovisivo, dei media e dello spettacolo, Corso interateneo Università degli Studi di Udine e Trieste e dall’Associazione Palazzo del Cinema-Hiša Filma.

comunicato stampa

Share This