UDINE CITTA’ DEL QUAGLIO
Julius Qualius De Laijno Pinxit
Un viaggiatore foresto in Friuli Venezia Giulia
Il rinnovamento della pittura a Udine e in Friuli Venezia Giulia tra Sei e Settecento attraverso temi sacri e profani

In occasione dei 350 anni dalla nascita di Giulio Quaglio (1668-2018), Itineraria presenta una serie di eventi nei palazzi e nelle chiese udinesi affrescati da questo grande artista tra il 1692 e il 1724, per approfondire e divulgare il suo apporto al patrimonio d’arte e di cultura della città di Udine.
Sabato 5 ottobre 2019 – ore 20,00
Chiesa della Beata Vergine del Carmine, via Aquileia, 63, Udine
Visita guidata alla Chiesa della Beata Vergine del Carmine
Concerto del M° Sebastiano Zorza alla fisarmonica
di Domenico Scarlatti (1685-1757), Sonata K 146, K 438, K 1
Casa Vinicola E. Antonutti, presentazione dei vini autoctoni friulani:
Ribolla Gialla spumante, Friulano DOC Friuli Grave, Pinot Nero DOC Friuli Grave
Con il Patrocinio di: Università degli Studi di Udine, Comune di Udine, Club per l’UNESCO di Udine
Con la collaborazione di: Casa Vinicola E. Antonutti
Si ringraziano: Casa Vinicola E. Antonutti, Parrocchia della Beata Vergine del Carmine
La partecipazione agli eventi è gratuita. 
Prenotazione obbligatoria.
ITINERARIA
I-Mobile 347 25 22221
E-mail itineraria@itinerariafvg.it
Web site www.itinerariafvg.it

comunicato stampa

Share This