Testimonianze online per ridare fiducia alla cittadinanza
Benedetta Agostinis, Alice Parovel, Vanessa Gregorin e DOMENICO RUSSO del The Lab Collettivo Contemporaneo
IN DIRETTA sulla pagina Facebook “Monfalcone Eventi” del Comune di Monfalcone

Mercoledì 17 giugno alle ore 18.30

La danza contemporanea sarà il tema dell’intervista in diretta sulla pagina Facebook “Monfalcone Eventi” del Comune di Monfalcone, mercoledì 17 giugno, alle 18.30. A portare la loro testimonianza saranno Benedetta Agostinis, Alice Parovel, Vanessa Gregorin e Domenico Russo del “The Lab Collettivo Contemporaneo”, un collettivo di giovani danzatori del Friuli Venezia Giulia nato dalla collaborazione di Alberto Milani, proveniente dagli ambienti della danza urbana, hip hop, break-dance, poppin’, e Grazia Rita Nistri, proveniente dal contesto della danza moderna e contemporanea. Il collettivo nasce dunque con l’intento di fondere le modalità espressive e i linguaggi dei due ambienti, in un processo di contaminazione bilaterale. L’approccio artistico e di ricerca consiste in un lavoro costante di sperimentazione e rielaborazione non solo di stili e linguaggi, ma anche di forme gestuali e di movimento.
“The Lab Collettivo Contemporaneo” è impegnato nella produzione di spettacoli e performance di danza contemporanea, nel progetto “R.umore Bianco” (sostenuto dal Comune di Monfalcone) che quest’anno giunge alla sua terza edizione, e nella realizzazione e presenza a eventi sul territorio attraverso la collaborazione con altre realtà di giovani (si ricorda la partecipazione al Festival della Danza con la performance di improvvisazione “Le Krivapete”, performata sulla Rocca di Monfalcone).
“R.umore Bianco” è un progetto a carattere culturale e sociale che comprende laboratori di teatro danza, seguiti dai danzatori di “The Lab Collettivo Contemporaneo” e diretti da Luisa Vermiglio (educatrice e attrice teatrale italiana) per bambini e ragazzi che presentano Disturbi dello Spettro Autistico (DSA), fornendo loro un mezzo alternativo di comunicazione e socializzazione. Il progetto comprende anche un evento di beneficenza per devolvere il ricavato alle associazioni collaboranti: Diritto di parola Onlus e Terranova Onlus.

comunicato stampa

 

Share This