Psicologa e Coach, Claudia Trampus è specialista del benessere mentale in tutte le sue forme. Nel corso degli anni ha focalizzato il proprio lavoro in attività di Mental Coaching e Psicologia dello sport per associare l’ottimizzazione del gesto atletico a un viaggio interiore di conoscenza di sé.
Durante l’emergenza Covid 19 ha curato il servizio di supporto psicologico, promosso da Lilit (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) isontina e il Comune di Monfalcone, che ha raccolto il consenso di un’utenza molto eterogena, sia per la fascia d’età che per le problematiche affrontate. L’obiettivo del progetto era garantire ai cittadini un servizio, tramite colloquio psicologico telefonico, per fornire suggerimenti pratici per gestire lo stress e salvaguardare il benessere psicologico, con un atteggiamento costruttivo che si è rivelato vincente.

Negli anni, Claudia Trampus ha organizzato numerosi percorsi rivolti alla popolazione in collaborazione con il Comune di Turriaco, l’Istituto di Istruzione Superiore Pertini di Monfalcone, l’Associazione per i diritti dell’Anziano, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e il Comune di Monfalcone.
Progetta interventi di formazione in azienda e ai privati, che stimolano l’individuo a non farsi annientare dalla sfiducia e dalla rassegnazione, a credere nelle proprie naturali capacità e nella possibilità di sviluppare nuove abilità cognitive ed emozionali.
Collabora con istituti scolastici, opera attraverso colloqui di supporto psicologico, consulenze di sessuologia clinica e psicologia di coppia, tecniche di rilassamento e presenza mentale.
Il suo obiettivo primario è garantire a ognuno lo sviluppo armonico del proprio potenziale. A tal fine propone attività che mirano alla diffusione di strumenti di crescita in ambito sociale e culturale, atti a favorire la consapevolezza e il rafforzamento delle risorse personali.
Claudia Trampus si impegna a testare personalmente e diffondere tecniche innovative in grado di far pervenire a un pieno sviluppo del proprio potenziale, nell’ottica di una presa di responsabilità del proprio miglioramento personale.

Comunicato Stampa

Share This