Il 1 luglio è stata Inaugurata  Monfalcone Estate la rassegna di eventi che animerà la città nei mesi più caldi dell’anno.01 luglio 2022. Monfalcone Estate è anche cinema: per la rassegna estiva Il martedì è cinemail 5 luglio in Piazza Falcone e Borsellino alle 21.30 la proiezione per bambini, ragazzi e famiglie, dell’avventuroso viaggio verso casa del toro Ferdinand – film animato di Carlos Saldanha del 2017 – e la sua simpatica squadra di amici. Mercoledì 6 luglio la Biblioteca propone Storie per stare insieme, l’appuntamento estivo con le letture ad alta voce, iniziativa che la Biblioteca Comunale di Monfalcone proporrà tutti i mercoledì di luglio e realizzata con la collaborazione dei volontari del gruppo Lettori in Cantiere; alle 10.30 all’ombra del giardino dell’Unicef storie, letture, canzoni dedicate ai bambini dai 3 anni. Alle 20 in via Natisone – nel giardino della sede del Comitato di Rione Largo Isonzo – Crociera – il Coro Ermes Grion propone il concerto Musica in giardino. Ancora protagonista la Biblioteca giovedì 7 luglio, con la presentazione del romanzo di Paolo Pichierri “Il diamante di Grado”. L’autore dialogherà con Daniele Benvenuti e con la partecipazione dei Lettori in Cantiere racconterà la serrata indagine poliziesca dell’ex commissario Vincenzo Salvati, alle prese con il furto di un prezioso diamante. Appuntamento nel Giardino della Biblioteca alle 18.30. Sempre nella serata di giovedì 7 luglio, il Rione Romana-Solvay propone il Concerto itinerante della banda civica “Città di Monfalcone” – con partenza alle 19 dalla Scuola Enrico Toti di via Romana – e alle 20 spazio ai nuovi talenti emergenti al Centro Giovani in viale San Marco, con il Festival musicale Estate Rock e l’esibizione di band emergenti. Venerdì 8 luglio alle 17.00 al MuCa – Museo della Cantieristica, in occasione della Giornata Marittima Europea 2022 viene proposta la conferenza Laura Bassi. Una donna, una nave. Laura Maria Caterina Bassi Veratti, più nota come Laura Bassi, fisica e accademica italiana, è stata una delle prime donne laureate in Italia e tra le prime al mondo ad ottenere una cattedra universitaria. Nel 2019 l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale italiano ha ribattezzato con il suo nome l’imbarcazione varata nel 1995 come Polar Queen e operante in Antartide a supporto di molti programmi di ricerca. L’incontro vedrà la partecipazione dell’amministrazione comunale di Monfalcone, di MarineLab e MarineLab Engineering, dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale e del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università degli Studi di Trieste. Ma quella di venerdì 8 luglio sarà anche una serata di grandi “primi appuntamenti”, con la prima presentazione libraria di Monfalcone Geografie Estate a Marina Julia e con il primo appuntamento della quinta edizione del MOCA Festival, in centro città. Alle 18, alla Spiaggia di Pippo a Marina Julia, il primo appuntamento estivo – in collaborazione con Fondazione Pordenonelegge e con la partecipazione dei Lettori in Cantiere – con le presentazioni librarie di Monfalcone Geografie Estate. Vincitore della prima edizione del Premio Campiello Junior – il concorso istituito dal Premio Campiello e dedicato alla narrativa per ragazzi – “Questa notte non torno” di Antonella Sbuelz racconta l’incontro tra Aziz e Mattia, accompagnando il lettore verso un finale inatteso con una storia che alterna ai colpi di scena la scoperta più emozionante: quella dell’amicizia, dell’amore, dell’umanità. Venerdì 8 luglio torna dopo due anni il MOCA, festival musicale internazionale. A cura dell’Associazione Moon Fever Aps di Turriaco e con la direzione artistica di Simone D’Eusanio, il Moca si propone di promuovere band emergenti con un repertorio di musica originale. Giunto quest’anno alla sua quinta edizione, ritrova la sua forma originaria proponendo un intrattenimento musicale alle persone che potranno spostarsi ogni sera nei tre locali in cui si svolgeranno i concerti. Dodici le band che si esibiranno quest’anno, tre per ognuna delle quattro serate previste nei locali: l’8 luglio le esibizioni saranno quelle di Sulfurea (Alla Caldaia alle 18.30), Sleap-E (Agorà alle 19.30) e Los Ekekos (Da Berto alle 20.30).

comunicato stampa

Share This