Appuntamento da non perdere, per gli appassionati di musica barocca e non solo, quello in programma lunedì 17 gennaio 2022 quando, alle ore 20.45, saliranno sul palcoscenico del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, per un’unica data attesa in tutta la regione, l’ensemble Europa Galante con il suo direttore e fondatore, Fabio Biondi, e il mezzosoprano statunitense Vivica Genaux,

Tutto dedicato ad Antonio Vivaldi e Georg Friedrich Händel il programma del concerto, con una scelta di celebri ouverture e scene liriche tratte da capolavori del teatro d’opera barocco come Griselda (1735) e Rinaldo (1711), che troveranno compiutezza assoluta nella celebrata star americana di questo repertorio, a testimonianza di un sodalizio di lungo corso che ha originato una corposa serie di memorabili incisioni discografiche.

Pochi ensemble al mondo possono vantare il successo e la fama di Europa Galante. Nata nel 1989 dalla passione e dalla curiosità culturale e musicale del suo direttore, Fabio Biondi, la formazione residente a Parma è nota e apprezzata in tutto il mondo per la sua capacità di riportare in vita in tutto il suo splendore, con uno stile unico, il “meraviglioso” del teatro d’opera barocco. Definita dalla stampa internazionale la “Ferrari” della musica barocca italiana, grazie ad un’attività concertistica estesa in tutto il mondo e ad un incredibile successo discografico Europa Galante è l’ensemble italiano specializzato in musica antica più famoso e premiato in campo internazionale.

Frquenti e sempre apprezzate dal pubblico e dalla critica le sue esibizioni nelle sale da concerto più famose del mondo: dal Teatro alla Scala di Milano all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, dalla Suntory Hall di Tokio al Concertgebouw di Amsterdam, alla Royal Albert Hall di Londra, al Musikverein a Vienna, al Lincoln Center di New York e alla Sydney Opera House.

Vivica Genaux

Originaria dell’Alaska e frequente interprete en travesti di ruoli maschili barocchi, il mezzosoprano Vivica Genaux è una delle più applaudite interpreti di musica d’opera barocca e del bel canto. Ha ricevuto il Premio Haendel della città di Halle nel 2017, oltre al Premio 2007 Christopher Keene della New York City Opera ed il Premio Maecenas 2009 della Pittsburgh Opera. La dedizione nel condividere la sua esperienza ed il suo amore per la voce è evidente nella creazione di V/vox Academy e negli apprezzati incarichi di insegnamento. Continua ad espandere la sua discografia con celebri registrazioni.

Biglietteria
Gli sportelli di via Trento saranno aperti dal martedì al sabato (escluso festivi) dalle 16.00 alle 19.00. L’11 gennaio la biglietteria sarà aperta anche dalle ore 9.30 alle 12.30. Gli acquisti come di consueto potranno essere gestiti anche online sul sito www.teatroudine.it o www.vivaticket.it.

Accesso in sala
In ottemperanza alle più recenti disposizioni, per l’accesso in sala rimangono obbligatori il green pass rafforzato e l’utilizzo della mascherina ffp2.

Ricordiamo che tutti gli spazi del Teatro sono igienizzati e sanificati nel pieno rispetto delle linee guida della Normativa vigente anti Covid-19. Un impianto di nuova generazione preleva continuamente aria dall’esterno garantendone il ricambio completo in sala ogni 15 minuti. Il flusso verticale dell’aria dalla base di ogni poltrona verso il soffitto impedisce ad ogni spettatore di entrare in contatto con l’aria respirata dal proprio vicino. L’efficacia contro SARS-COV-2 della tecnologia utilizzata è stata certificata dall’Ospedale Sacco di Milano.

TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE
lunedì 17 gennaio 2022 – ore 20.45
Europa Galante
Vivica Genaux mezzosoprano
Fabio Biondi direttore

Antonio Vivaldi
Sinfonia da Griselda
Aria “Alma oppressa” da La Fida Ninfa

Georg Friedrich Händel

Sinfonia da Agrippina
Aria “Scherza infida” da Ariodante
Aria “Dopo notte” da Ariodante

Georg Friedrich Händel

Sinfonia da Rodrigo
Aria “Venti turbini” da Rinaldo
Aria “Cara Sposa” da Rinaldo

Antonio Vivaldi
Sinfonia da Ercole sul Termodonte
Aria “Gelido in ogni vena” da Farnace
Aria “Agitata da due venti” da Griselda

Comunicato Stampa

Share This