A causa dell’indisposizione di un membro del cast, l’appuntamento con Cumbinìn – intrics e poesie, spettacolo del Teatro Incerto con Martina Delpiccolo previsto domani, venerdì 26 gennaio, all’Auditorium Comunale di Zoppola è rinviato a data da destinarsi. Nei prossimi giorni, ERT FVG e Comune comunicheranno la data del recupero.

Fabiano Fantini, Claudio Moretti ed Elvio Scruzzi in scena con Martina Delpiccolo
Cumbinìn del Teatro Incerto: a Zoppola l’ultima data nel Circuito ERT
Ambientato in una beauty farm, la pièce mette assieme risate e poesia
ZOPPOLA – AUDITORIUM COMUNALE
venerdì 26 gennaio – ore 20.45

La lunga tournée nel Circuito ERT di Cumbinìn – intrics e poesie, iniziata nel gennaio 2023 con la prima assoluta a Gemona del Friuli, si concluderà venerdì 26 gennaio all’Auditorium Comunale di Zoppola, dove alle ore 20.45 Fabiano Fantini, Claudio Moretti ed Elvio Scruzzi, assieme a Martina Delpiccolo, saranno protagonisti all’interno del cartellone promosso da Comune ed ERT.

Due uomini in accappatoio, nella sala relax di una beauty farm, attendono un terzo per discutere e portare a termine un losco affare. Nell’attesa, il dialogo tra i due mette in luce la loro personalità: sono uomini ambigui, di dubbia moralità che, attraverso un linguaggio tragicomico, si mostrano nella loro bassezza e meschinità.

Nel frattempo, il terzo, telefona, invia messaggi in un crescendo parossistico che accompagnerà tutto lo spettacolo. Arriverà? Senza di lui l’affare non si può concludere. Finalmente vengono raggiunti dalla responsabile del luogo che, stranamente, appare loro sconosciuta, subentrata per un repentino cambio di gestione. Tutto sembra bizzarro e paradossale in lei: il modo di porsi, i trattamenti proposti, il metodo folle di pagamento.

Una diversità e una distanza abissale sembrano dividerli, ma il contrasto che scaturisce dalla personalità sognante di lei a contatto con il realismo dei due apre scenari inaspettati sul modo di percepire il mondo.

Puntellata dall’ironia, ancorata alla realtà ma anche lievitata da suggestioni letterarie, una vicenda di ordinario malaffare diventa l’occasione per domandarsi cosa sia la Poesia, come scaturisca e a cosa possa ancora servire.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it, prevendite online su ertfvg.vivaticket.it.

Share This