IL MARE DI INIZIATIVE DIGITALI DEL PORTO DI TRIESTE, PROSEGUE CON UN ULTERIORE APPROFONDIMENTO SUL CINEMA, SEMPRE FIRMATO DA TRIESTE FILM FESTIVAL. VENERDÌ 8 MAGGIO IL CONTRIBUTO DEL REGISTA DAVIDE DEL DEGAN SARÀ ON LINE DALLE 18.00 CON IL SUO “CONSIGLIO D’AUTORE” LEGATO A GRANDI PELLICOLE DEDICATEAL MARE

TRIESTE – Pronto a salpare venerdì 8 maggio il nuovo appuntamento del cartellone #iorestoacasaenavigo ideato dal Porto di Trieste per accompagnare adulti, giovani e giovanissimi con un mare di proposte a misura di “clic”. In programma adesso iI quarto focus sul cinema – disponibile dalle 18.00 sui canali social del Porto di Trieste, da YouTube a Instagram e Twitter – sempre a cura di Trieste Film Festival che ci guida alla scoperta di lungometraggi, film d’animazione e pellicole meno conosciute, su indicazione di firme e volti noti che offrono il loro “video-consiglio d’autore”. È adesso la volta del regista Davide Del Degan che di recente ha presentato al festival di Torino e Trieste Film Festival del Festival il film “Paradise. Una nuova vita”.

I consigli di Del Degan spaziano tra tre celebri pellicole legate al mare, a partire da uno dei sui film-culto, “Fronte del porto”, vincitore di sette Premi Oscar, con uno strepitoso Marlon Brando: con questo capolavoro, ci spiega Del Degan, il regista Elia Kazan ristabilisce il cinema come luogo per esercitare una funzione critica nei confronti della società e di risveglio del senso civico e morale. Tutto italiano l’ulteriore suggerimento, con “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”, indimenticabile commedia firmata da Lina Wertmüller, con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini. Per concludere, “Capitani coraggiosi”, un suggerimento anche per i più giovani, una storia di formazione per un ragazzo giovane e viziato che per alcuni mesi vive su una goletta tra marinai rudi, ma di buon cuore, capitanati da un grande Spencer Tracy: un’avventura che rappresenterà una grande lezione di vita. Con l’augurio di ritrovarsi presto al cinema, navighiamo intanto con questi preziosi consigli d’autore.

Share This