Lunedì 15 giugno il sipario del Teatro Luigi Bon ha riaperto per primo con “Di nuovo musica”! Questo il titolo scelto per il giorno della tanto attesa riapertura dei teatri, che la bomboniera di Colugna ha deciso di celebrare con un concerto dedicato ai propri abbonati e alcuni spettatori.

Protagonisti dell’importante serata l’Umbria Ensemble, tra le formazioni cameristiche italiane più note, con il M° Claudio Mansutti, clarinettista, didatta e direttore della Fondazione Luigi Bon. Per l’occasione un programma dedicato al raro e affascinante organico di quartetto d’archi più clarinetto, che dopo le celebri l’Ouverture da “La gazza ladra” di G. Rossini e l’Intermezzo da “Cavalleria Rusticana” di P. Mascagni si è concluso con l’intenso Quintetto in la maggiore di W. A. Mozart.

Foto Glauco Comoretto ©

Comunicato Stampa

Share This