Nonostante le difficoltà legate alla pandemia anche questo anno l’Associazione Proest è riuscita ad allestire il cartellone Cantanatale che, fra gli altri, ha visto protagonista il Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro. Dopo i concerti di Trieste, Sedegliano e Gradisca arriva l’ultimo appuntamento a Ferrara, nel salone delle Carte geografiche del Museo archeologico nazionale della città estense. Il concerto è in programma domenica 12 dicembre alle ore 16.00. Il Polifonico, nell’occasione, presenterà il programma base di questo 2021 e cioè la Musica dei cieli, ispirato al Paradiso di Dante Alighieri nel settecentesimo anniversario della sua morte. Il programma – con Ferdinando Mussutto al pianoforte e Gabriele Rampogna alle percussioni – prevede musiche di Part, Schubert, Cesnokov, da Rold, Whitacre, Strauss e Rheinberger. Gli altri concerti di Cantanatale, cartellone sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia, sono stati caratterizzati da un grande successo nonostante le misure anticovid abbiano ridotto e di molto le presenze ai singoli spettacoli. L’auspicio degli organizzatori è che nei prossimi anni si possa ritornare ad ascoltare musica senza le restrizioni di questo periodo.
comunicato stampa
Share This