GORGONA
Il nuovo documentario del regista Antonio Tibaldi, ospite al Visionario di Udine martedì 16 gennaio e a . La vita dentro un carcere unico al mondo, in mezzoal mare, dove gli uomini attraverso il lavoro cercano il proprio riscatto.

Arriva sugli schermo del Visionario e di Cinemazero GORGONA, premiato come Miglior
Documentario Italiano al Festival dei Popoli 2022: ad accompagnarlo nelle sale il
regista Antonio Tibaldi, ospite a Udine martedì 16 gennaio alle ore 19.30 e a
Podenone mercoledì 17 alle ore 20.45.

La vita comincia prestissimo, la mattina, sull’isola di Gorgona, un remoto lenzuolo di terra
a 19 miglia marittime da Livorno. Le stalle vengono riaperte, i trattori si mettono in
movimento, le attività di tutti i giorni riprendono, tra i campi, la mungitura, la
manutenzione dei fabbricati. In panetteria si stanno già sfornando i panini e le focacce che
riforniscono lo spaccio, mentre un gregge di pecore costeggia i filari delle vigne per
arrivare al pascolo. Questi uomini affaccendati tra la macchia mediterranea e le stalle sono
i detenuti della Casa di Reclusione di Gorgona, ultima colonia penale agricola ancora attiva
in Europa…
GORGONA restituisce con profonda umanità gesti e luoghi di un’isola e della sua
comunità, impegnata in un processo di rieducazione e trasformazione in accordo col tempo
lento della natura e le forme delle relazioni tra esseri umani e mondo animale. Uno
sguardo di prossimità che rinuncia al giudizio, ponendosi in ascolto e sollevando domande
su temi radicali come l’errore, la colpa, le responsabilità individuali e sociali e sulla
possibilità di cucire i margini delle ferite.

Per maggiori informazioni sulla programmazione e per acquistare i biglietti consultare i siti
www.cinemazero.it e www.visionario.movie.

comunicato stampa

Share This