Le note del tango pervaderanno, domenica 12 giugno, le sale di Palazzo Lantieri, a Gorizia: “Next Tango”, questo il titolo del concerto – in programma per le ore 18 -, rientra nel cartellone del festival itinerante Enoarmonie dell’Associazione Gaggia e si strutturerà dunque come un viaggio tra l’ascolto e il gusto, in cui l’intensità emotiva di alcuni dei più emblematici capolavori del tango si fonderà con i profumi e gli aromi dei vini della Cantina Aru di Iglesias, per la prima volta ospite della rassegna. Il virtuosismo e la delicatezza interpretativa di tre solisti d’eccezione – il celebre Fabio Furia, uno dei più acclamati bandoneonisti d’Europa, Marco Schirru, al pianoforte, e Giovanni Chiaramonte, al contrabbasso – accompagneranno l’ascoltatore in un suggestivo percorso alla scoperta di una terra ricca di fascino e mistero, la Sardegna. Come in un legame ancestrale e indissolubile, la magia della musica e del vino farà da cassa di risonanza alle armonie esplosive e dirompenti di un’esperienza multisensoriale da non perdere. Fabio Furia, compositore e arrangiatore, si è esibito in tutto il mondo, nelle più prestigiose sale da concerto; ha collaborato con eccellenti musicisti ed ensemble e ha all’attivo numerose incisioni discografiche. All’impegno concertistico abbina quello della didattica: ha fondato, fra l’altro, l’Accademia Italiana del Bandoneon, con la quale organizza masterclass e concerti con i più importanti solisti della scena internazionale.

comunicato stampa

Share This