Si apre venerdì 30 settembre alle ore 20.45 al Teatro San Giorgio di Udine la prima edizione di Mozart e dintorni, rassegna musicale organizzata dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia insieme all’Associazione Mozart Italia. Protagonisti della serata gli archi dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani con un programma interamente dedicato all’estro geniale di Wolfgang Amadeus Mozart.

La compagine, unica realtà giovanile della Regione riconosciuta dal Ministero della Cultura, si misurerà con i due Divertimenti per archi scritti dal genio salisburghese a soli 16 anni, piccoli capolavori di leggerezza musicale. Completano il programma della serata l’Adagio e fuga in D minore, saggio della perizia tecnica di Mozart, e la serenata Eine kleine Nachtmusik, resa celebre dalla orecchiabile eleganza. Sul palco si esibiranno i musicisti under 30 dell’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani, tutti strumentisti formatisi nei Conservatori della Regione e avviati alla carriera professionale nel campo della musica dal vivo.

La rassegna Mozart e dintorni prosegue venerdì 7 ottobre al TeatrOrsaria di Premariacco con il Trio Syomga, formato da Nicola Bulfone, Anna Serova e Filippo Faes impegnati in un concerto per clarinetto, viola e pianoforte; e si chiuderà venerdì 14 ottobre all’Auditorium comunale di Povoletto con il Quartetto Wespa, formazione ungherese composta da Wolfgang Göllner e Anett Árvayné Nezvald al violino, Péter Kóczán alla viola e Marcell Vámos al violoncello.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio alle ore 20.45.
Biglietti: intero 12 euro, ridotto 8 euro. Abbonamento ai 3 concerti: 15 euro. La biglietteria aprirà alle ore 20. È possibile sottoscrivere l’abbonamento, acquistare o prenotare i biglietti nella sede di Udine dell’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia, in via Marco Volpe 13 negli orari di apertura: dal lunedì al venerdì con orario 9.00/13.00 e 14.30/17.30. Per info: 0432224246, biglietteria@ertfvg.it.

I biglietti sono in vendita anche online su Circuito Vivaticket.
Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it.

Comunicato Stampa

Share This