Cosa succede quando un palloncino prende il volo? Tutti alzano gli occhi al cielo, qualche bambino piange, ma non c’è più nulla da fare. E se questo palloncino fosse scappato dalla mano di due clown? È quello che succederà domenica 21 gennaio alle 16 al Teatro Verdi di Gorizia con Balloon Adventures, secondo appuntamento del percorso Verdi Young, rivolto ai bambini e alle famiglie. Due aviatori, piloti di mongolfiera, impavidi e coraggiosi, intraprenderanno un viaggio per inseguire un palloncino. Arriveranno così a Balloonia, dove si ritrovano i sogni sfuggiti di mano, quelli scoppiati e quelli ormai sgonfi. Riusciranno a riportarli a terra? Uno spettacolo dolceamaro, con una narrazione che si mantiene leggera, eterea e sognante. Una rappresentazione poetica senza perdere di comicità, comica senza perdere la poetica. Cosa significa inseguire un sogno, se non vivere? Lo spettacolo vuole ssere uninno alla vita, un inno al viaggio o meglio “alla stessa ragione del viaggio, viaggiare”.

La biglietteria, in via Garibaldi 2/a (telefono 0481 383601) è aperta da lunedì a venerdì dalle 17 alle 19 e sabato dalle 10.30 alle 12.30. Lo sportello sarà chiuso giovedì 18 e venerdì 19 gennaio per lavori di manutenzione. La vendita on line dei biglietti è attiva sul circuito Vivaticket. 

Balloon Adventures è il primo sodalizio tra due dei membri fondatori del Collettivo Clown: Andrea Meroni, del duo Meroni Zamboni, e Fabio Lucignano, in arte Sebastian Burrasca. Gli attori, attraverso l’utilizzo dei palloncini e la loro manipolazione, creano immagini e sensazioni finalizzati a una narrazione che vuol mantenersi leggera, eterea e sognante, ma sempre attenta al comico. I due personaggi si ispirano al cinema muto, Stanlio e Olio in particolare, alla natura indefinita dei clown del circo di una volta, soprattutto a Charlie Rivel, e al cinema di animazione, per esempio a Dick Dastardly e Zilly. Nello spettacolo, che è stato selezionato dalla Shanghai Yijun Cultural Performing Arts per il Tour dei Grand Theatre, sono presenti diverse tecniche, tra cui manipolazione di palloncini, giocoleria, spinning di palloni, numero dell’uomo nel pallone e pantomima. 

comunicato stampa

Share This