Appuntamento in streaming sulle pagine Facebook e YouTube ERT FVG
Circuito Aperto da San Vito per il Giorno della Memoria
In scena Cronache dalla Shoah con Manuele Morgese, Fabrizio Bosso (tromba) e Julian Oliver Mazzariello (pianoforte); la regia è del friulano Livio Galassi
CRONACHE DALLA SHOAH 

 mercoledì 27 gennaio, ore 21.00

<Prosegue Circuito Aperto, la rassegna di spettacoli realizzati nei teatri del Friuli Venezia Giulia e offerti gratuitamente in streaming dall’Ente Regionale Teatrale sulle proprie pagine Facebook e YouTube. Dopo il debutto venerdì scorso con l’assaggio di Guarnerius, la nuova produzione del Teatro Incerto, Circuito Aperto ritorna mercoledì 27 gennaio, sempre alle ore 21, e presenterà dall’Auditorium Centro Civico di San Vito al Tagliamento, in occasione del Giorno della Memoria, lo spettacolo Cronache dalla Shoah. Il testo di Giuseppe Manfridi è interpretato da Manuele Morgese – accompagnato da Fabrizio Bosso alla tromba e Julian Oliver Mazzariello al pianoforte – ed è diretto da Livio Galassi.
La compagnia di teatro d’innovazione TeatroZeta de L’Aquila – che produce lo spettacolo insieme al Teatro Nazionale della Toscana – ha commissionato all’autore romano Giuseppe Manfridi un testo per affrontare con un taglio inedito il tema dell’Olocausto. L’autore ha scritto, così, oltre 100 filastrocche che sono confluite nella raccolta Filastrocche della nera luce, testo edito da La Mongolfiera e anche sottotitolo dello spettacolo in programma a San Vito. Manuele Morgese ne porterà sul palco nove, nell’allestimento essenziale del friulano Livio Galassi, già attore cinematografico e teatrale di successo (ha lavorato tra gli altri con Rossellini, Bellocchio, Ronconi, Polanski, Tarkowskij) e da diversi anni direttore artistico di TeatroZeta. 
La parola poetica è contrappuntata dalla musica jazz di due interpreti di caratura internazionale quali Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello. Il risultato è uno spettacolo in cui il dramma è evocato, suggerito, quasi sussurrato attraverso le filastrocche di Giuseppe Manfridi mentre lo spazio della riflessione e dell’emozione è dato dalla musica che accompagna le voci del “canto recitato” di Manuele Morgese.
La programmazione di Circuito Aperto proseguirà nelle prossime settimane con altre proposte che terranno compagnia al pubblico in attesa della riapertura dei teatri e permetteranno ad artisti e tecnici di calcare nuovamente le assi di un palcoscenico.
Tutte le puntate, dopo la messa in onda, saranno disponibili sui canali Facebook e YouTube ERT FVG: https://www.facebook.com/ERTFVG | https://bit.ly/ERTFVGYouTube
Maggiori informazioni sul sito www.ertfvg.it.

comunicato stampa

Share This