VISUALLY INSANE
Venerdì 19 gennaio primo appuntamento con la rassegna organizzata da Cinemazero Young Club
Alle 20.45 in versione originale DEAD MAN di Jim Jarmush

Cinemazero Young Club, il gruppo di ragazzi e ragazze under30 appassionati di cinema, ritorna con una nuova rassegna a Cinemazero tra visioni deliranti, racconti fuori dall’ordinario e immagini ipnotiche.
Primo appuntamento venerdì 19 gennaio alle 20.45 con , diretto da Jim Jarmusch e interpretato da Johnny Depp in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Un western dalle avvolgenti spire mortifere, a metà tra il loop e il trip, tra l’inquietudine paesaggistica e l’incursione acida nel genere cinematografico più archetipico della cultura americana. Musica di Neil Young, di spettrale bellezza e perfettamente calzante che, oltre a dettare l’atmosfera, non esita, quando le circostanze lo richiedono, a diventare un personaggio aggiunto.

William Blake è un giovane che va a cercare lavoro nel West. Uccide accidentalmente un uomo e inizia un percorso in compagnia di un nativo americano che ha studiato in Inghilterra e pensa di trovarsi al fianco del poeta omonimo.

Uno dei film più impressionanti di Jarmusch, e forse il vero spartiacque della sua carriera che sarà analizzato giovedì 25 gennaio alle 18.30 sempre a Cinemazero nel primo appuntamento del 2024 de Il maestro al microscopio, analisi critica del film curata da Paolo D’Andrea.

L’ingresso all’approfondimento è gratuito per i possessori del biglietto di Dead Man e per tutti coloro che hanno la CinemazeroYoungCard. Chi volesse partecipare solo all’incontro il costo è di 3€.

Gli appuntamenti con la rassegna dello Young Club procedono poi con un appuntamento mensile fino a maggio.  Venerdì 16 febbraio La montagna sacra di Alejandro Jodorowsky, il 22 marzo alle 20.45 The Lighthouse di Robert Eggers e venerdì 19 aprile in programmazione Mandy di Panos Cosmatos. Sarà Millennium Actress, film di animazione di Satoshi Kon, a chiudere il ciclo di appuntamenti venerdì 17 maggio.

Prevendita attiva: www.cinemazero.it

comunicato stampa

Share This